Cronaca
Il monito

Lotta alle baby gang, emessi nove "avvisi orali" nei confronti di giovanissimi

Ad opera di gruppuscoli di giovani e giovanissimi che recentemente si sono resi responsabili di comportamenti che spaziano dalla mera inciviltà fino all’atto vandalico e al compimento di gravi reati.

Lotta alle baby gang, emessi nove "avvisi orali" nei confronti di giovanissimi
Cronaca Cremona, 31 Marzo 2022 ore 09:39

Contrasto al fenomeno delle baby gang, la Questura di Cremona emette nove "avvisi orali" nei confronti di altrettanti giovanissimi.

Nove "avvisi orali"

Al fine di limitare derive pericolose per la sicurezza e tranquillità pubblica ad opera di gruppuscoli di giovani e giovanissimi che recentemente si sono resi responsabili di comportamenti che spaziano dalla mera inciviltà fino all’atto vandalico e al compimento di gravi reati, la Divisione Anticrimine della Questura di Cremona, parallelamente all’attività investigativa di natura repressiva condotta dalle Forze di Polizia del territorio, ha emesso 9 Avvisi Orali a carico di altrettanti soggetti, italiani e non, da poco maggiorenni.

Tali  misure  preventive  consentono all’Autorità di Pubblica Sicurezza di intimare a chi tiene condotte ritenute socialmente pericolose di mutare stile di vita, con l’avvertimento che l’eventuale inadempienza comporterà l’adozione di misure maggiormente afflittive.

I reati

L’attività in oggetto, anche in sinergica collaborazione con i Comandi Carabinieri competenti per territorio, ha preso il via a seguito di alcuni episodi avvenuti sia nel capoluogo sia nel casalasco. Per quanto riguarda la città di Cremona, si fa riferimento all’aggressione, del 19 novembre scorso, operata da un gruppo di giovani ai danni di alcuni coetanei in piazza delle Tranvie, e di quanto avvenuto ai margini dell’episodio, risalente al 1°marzo nella medesima piazza, che ha visto un giovane raggiunto da alcuni colpi sparati da una pistola a piombini. 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter