Cronaca
Soresina

Litiga con il fratello e lo minaccia con una pistola, denunciato 52enne

Sequestrata dai carabinieri una pistola scacciacani in metallo priva di tappo rosso, replica di una Beretta calibro 9.

Litiga con il fratello e lo minaccia con una pistola, denunciato 52enne
Cronaca Soresina, 06 Novembre 2022 ore 10:33

Soresina: i Carabinieri della locale Stazione hanno denunciato un uomo che, con una pistola priva di tappo rosso, ha minacciato il fratello.

Denunciato 52enne

I Carabinieri della Stazione di Soresina hanno denunciato per minaccia aggravata un cittadino italiano di 52 anni, con precedenti di polizia a carico.

La lite con il fratello

La sera del 3 novembre 2022, verso le 20, la Centrale Operativa dei carabinieri di Cremona ha ricevuto una richiesta di intervento da parte di un uomo che ha riferito di trovarsi in un paese vicino a Soresina e di avere avuto una discussione con il fratello per questioni relative alle frequentazioni di quest’ultimo presso l’abitazione di residenza e al suo rapporto di convivenza con la moglie.

Lo minaccia con una pistola

Ma il fratello lo ha aggredito e tra loro è nata una zuffa durante la quale il 52enne lo ha ferito a una mano, poi è andato nel garage di casa ed è tornato con una pistola tra le mani e l’ha puntata al fratello per minacciarlo. La vittima si è allontanata e anche l’autore del fatto si è dato alla fuga quando ha capito che il fratello stava chiamando i carabinieri.

Poco dopo sul posto sono arrivati i militari di Castelverde che hanno cercato l’uomo a casa sua e per il paese ma non lo hanno trovato.

Sequestrata scacciacani

Quindi, i militari della Stazione di Soresina si sono presentati il giorno dopo a casa dell’uomo e lo hanno trovato in abitazione. Hanno proceduto a eseguire una perquisizione domiciliare e all’interno di una porzione di casa in costruzione è stata trovata una pistola scacciacani in metallo priva di tappo rosso, replica di una Beretta calibro 9, che è stata posta sotto sequestro.

Il 52enne è stato quindi accompagnato presso la caserma di Soresina ed è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per minaccia aggravata.

Seguici sui nostri canali