Lite in albergo a Monte Cremasco: clandestino trovato con cocaina e eroina

Il marocchino, 28 anni, era in compagnia di una giovane italiana.

Lite in albergo a Monte Cremasco: clandestino trovato con cocaina e eroina
Cronaca Crema, 01 Novembre 2019 ore 10:25

Lite in albergo a Monte Cremasco tra un marocchino 28enne e una giovane italiana: lui, trovato con cocaina ed eroina, è risultato essere clandestino.

Lite in albergo a Monte Cremasco

Alcuni ospiti del “Motel Più” di Monte Cremasco, alle ore 9 di martedì 29 ottobre 2019, hanno chiesto l’intervento dei Carabinieri avendo avvertito delle grida provenire da una delle camere della struttura.

I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Crema raggiunto il motel hanno individuato la stanza dove si trovavano N.M., 28enne marocchino con pregiudizi di polizia, e una giovane italiana.

Clandestino e con cocaina ed eroina

I due avevano avuto una lite per futili motivi ma i Carabinieri hanno potuto verificare che lo straniero era inottemperante ai decreti di espulsione emessi dai Prefetti di Milano e Siracusa, nonché degli ordini dei Questori di quei capoluoghi. Dopo accurata perquisizione personale lo hanno anche trovato in possesso di 7 grammi di cocaina ed una dose di eroina.

La denuncia

Per tali motivi l’uomo è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Cremona per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e la sua posizione, irregolare sul territorio nazionale, segnalata agli organi competenti con la conseguente emissione del Decreto di Espulsione da parte del Prefetto di Cremona e l’Ordine di espulsione del Questore.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità