Cremona

Latitante e colpito da decreto di espulsione, 30enne rintracciato e portato in carcere

Gli Agenti della Squadra Mobile di Cremona sono riusciti, a seguito di mirate ricerche, a localizzarlo.

Latitante e colpito da decreto di espulsione, 30enne rintracciato e portato in carcere
Cronaca Cremona, 24 Gennaio 2021 ore 09:03

Arresto in esecuzione di un ordine di carcerazione di un cittadino albanese 30enne ad opera della Squadra Mobile.

Arrestato 30enne

Nel tardo pomeriggio di venerdì 22 gennaio 2021, personale della Sezione Antidroga e contrasto al crimine diffuso della Squadra Mobile della Questura di Cremona ha arrestato in esecuzione di un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica di Lodi, un cittadino albanese, B.E classe 91, il quale dovrà scontare un cumulo di pene pari a 4 anni 4 e 7 mesi di reclusione ed euro 1.500,00 di multa.

Pregiudicato in materia di stupefacenti

L’uomo, conosciuto alle Forze dell’ordine in quanto pregiudicato per reati in materia di stupefacenti e violazione del T.U. sull’immigrazione, destinatario più volte di provvedimenti di espulsione emesse dalle Autorità, da qualche tempo risultava irreperibile stante peraltro la pendenza di altri ordini di esecuzione a suo carico.

Localizzato e portato in carcere

In ragione di quanto sopra, gli agenti, a seguito di mirate ricerche che hanno interessato tutto il territorio della provincia, sono riusciti a localizzare il predetto il quale, a seguito delle incombenze di rito, è stato associato presso la locale Casa circondariale per scontare la pena a lui comminata per i reati commessi.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli