“L’aria che tira”: qual è l’impatto dell’inquinamento atmosferico sulla nostra salute?

A Crema un incontro aperto alla cittadinanza per aiutarci a tutelare la nostra salute.

“L’aria che tira”: qual è l’impatto dell’inquinamento atmosferico sulla nostra salute?
Cronaca Crema, 16 Settembre 2019 ore 16:42

Mercoledì 18 settembre alle 21 nella Sala dei ricevimenti del Comune di Crema un incontro, aperto alla cittadinanza, possa aiutarci a tutelare la nostra salute e a scegliere con più consapevolezza come agire nel quotidiano.

“L’aria che tira”: qual è l’impatto dell’inquinamento atmosferico sulla nostra salute?

Siamo in molti a non saperlo e per questo Fiab Cremasco ha deciso di dedicare una serata, durante la Settimana Europea della Mobilità 2019, a questa tematica.

Il nostro è ancora un territorio drammaticamente colpito dell’inquinamento dell’aria e per invertire la rotta siamo convinti si debba agire aumentando le infrastrutture ciclopedonali e incentivando il trasporto pubblico ma allo stesso tempo facendo informazione.

LEGGI ANCHE>> L’ultimo scampolo d’estate non fa bene alla qualità dell’aria: cappa sul Cremonese

Un incontro aperto alla cittadinanza

È quello che proveremo a fare insieme ad Alessandro Scartabellati, direttore dell’Unità operativa di pneumologia dell’Ospedale Maggiore di Crema, scoprendo quanto l’inquinamento condizioni negativamente la salute, sopratutto di bambini e anziani.

Tutta la cittadinanza è invitata mercoledì 18 settembre alle 21 nella Sala dei ricevimenti del Comune di Crema nella convinzione che una maggiore conoscenza possa aiutarci a tutelare la nostra salute e a scegliere con più consapevolezza come agire nel quotidiano.

(Foto di copertina:  Alessandro Scartabellati, direttore dell’Unità operativa di pneumologia dell’Ospedale Maggiore di Crema)

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità