Incidente sul lavoro per un agricoltore morto nel suo fienile

Un uomo conosciuto e stimato da tutti in paese.

Incidente sul lavoro per un agricoltore morto nel suo fienile
19 Aprile 2018 ore 11:15

Incidente sul lavoro: agricoltore settantunenne in pensione trovato morto nel fienile della sua azienda.

Incidente sul lavoro

Si sta ancora cercando di determinare l’esatta dinamica della morte di Bruno Beduschi, il settantunenne agricoltore in pensione di Casatico di Marcaria trovato all’interno della sua azienda. Il corpo è stato rinvenuto nel fienile intorno alle 15 del pomeriggio di lunedì scorso, dal cugino. L’uomo era ancora vivo, seppur in condizioni disperate, trasportato con l’elisoccorso all’ospedale di Cremona, Beduschi è morto poche ore dopo.

Ipotesi

Diverse le ipotesi intorno alla dinamica: l’anziano potrebbe essere caduto da una rotoballa, ma non si esclude che sia stato travolto dalla massa di fieno. Sulla dinamica dell’incidente è al lavoro la squadra del Servizio prevenzione e sicurezza ambienti lavoro dell’Ats Valpadana. Intanto la comunità si stringe intorno alla famiglia, Bruno era una persona conosciuta e stimata in paese.

La famiglia

Beduschi lascia la moglie Maria, le figlie Roberta e Francesca e i nipotini. I funerali si svolgeranno il 20 aprile alle 15 30 nella chiesa di Casatico, il corpo verrà poi tumulato nel cimitero di Marcaria. Viene richiesto ai partecipanti al funerale di non portare fiori ma di devolvere offerte alla parrocchia di Casatico.

Top news regionali
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia