la tragedia

Incidente sul lavoro nel Ravennate: 38enne cremonese perde la vita schiacciato da una pressa

Emiliano Orlandi viveva in provincia di Ravenna da qualche anno ma era originario di Pizzighettone. 

Incidente sul lavoro nel Ravennate: 38enne cremonese perde la vita schiacciato da una pressa
Cremona, 08 Giugno 2020 ore 12:06

Incidente sul lavoro a Conselice in provincia di Ravenna: Emiliano Orlandi, 38 anni, di Pizzighettone ha perso la vita schiacciato da una pressa.

Incidente sul lavoro: 38enne cremonese perde la vita

Tragedia nel pomeriggio di sabato 6 giugno 2020 a Conselice, in provincia di Ravenna. Emiliano Orlandi, un operaio 38enne della Unigrà ha perso la vita in un drammatico incidente sul lavoro. Da quanto si è appreso, il 38enne è rimasto schiacciato da una pressa. Inutili i soccorsi prontamente giunti sul posto.

Un collega di 35 anni, che ha assistito all’accaduto, ha accusato un malore ed è stato trasportato in ospedale per accertamenti. L’area dell’incidente è stata sottoposta a sequestro per ricostruire l’esatta dinamica della tragedia.

Il cordoglio

Numerosi i messaggi di apparsi su Facebook, anche dai tanti amici cremonesi rimasti sconvolti da quanto accaduto. A esprimere cordoglio è anche l’azienda che, al riguardo, ha rilasciato una nota: “Presso lo stabilimento Unigrà di Conselice, è avvenuto un grave infortunio nel reparto Frazionamento Oli che ha coinvolto il dipendente Emiliano Orlandi di 38 anni, purtroppo deceduto. L’Azienda esprime le più sentite condoglianze ai familiari e conferma la piena collaborazione con le autorità competenti per la ricostruzione della dinamica dell’incidente”.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news regionali
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia