Cronaca

In mutande e maglietta dà in escandescenze per strada e si ferisce alla testa

Attimi concitati nella mattinata di ieri a Crema: protagonista un uomo di 39 anni.

In mutande e maglietta dà in escandescenze per strada e si ferisce alla testa
Cronaca Crema, 01 Maggio 2019 ore 11:05

In mutande e maglietta dà in escandescenze per strada e si ferisce alla testa: un 39enne è stato soccorso e trasportato in ospedale. E' successo nella mattinata di martedì 30 aprile a Crema.

Dà in escandescenze per strada

Attimi concitati nella mattinata di ieri, martedì 30 aprile a Crema. Il fatto, avvenuto sotto gli occhi di occhi di molte persone, è successo intorno alle 7 in piazza Istria e Dalmazia ed è terminato in via Civerchi, in pieno centro cittadino. Un uomo di 39 anni, visibilmente alterato è uscito di casa in mutande e maglietta. Dopo aver preso lo spazzolone ad un addetto delle pulizie e si è recato verso il bar della piazza ma, mentre attraversava la strada, è caduto e ha picchiato violentemente la testa al suolo.

Bloccato e portato in ospedale

Nonostante fosse sanguinante, si è rialzato, e ha proseguito la sua marcia fino ad arrivare in via Civerchi. Qui è stato bloccato, non senza fatica, da una pattuglia della polizia stradale nel frattempo accorsa. Sul posto anche gli operatori del 118 che lo hanno portato in ambulanza al pronto soccorso per le medicazioni del caso.

LEGGI ANCHE: Ucciso a 37 anni dal cancro, Agnadello piange Matteo

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE