controlli sulle strade

In auto con la droga, traditi dal comportamento sospetto

Gli Agenti hanno trovato sia addosso all'autista che nella vettura della droga.

In auto con la droga, traditi dal comportamento sospetto
Cronaca Cremona, 25 Luglio 2021 ore 11:29

Nella giornata di venerdì 23 luglio 2021 la Polizia di Stato della Questura di Cremona ha segnalato alla Procura della Repubblica di Cremona un cittadino albanese, M.D. di 30 anni, residente nella provincia di Bergamo, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti di tipo cocaina ed hascisc.

I controlli degli Agenti della volante

Gli agenti della Squadra Volante e della Squadra Mobile della Questura di Cremona infatti, nell’ambito di specifici servizi predisposti dal Questore,  finalizzati alla repressione di reati predatori e di contrasto al traffico di sostanze  stupefacenti, alle prime ore del mattino intercettavano in questo centro città un autoveicolo BMW con vetri oscurati e la targa poco leggibile che destava sospetto.

L’equipaggio della Squadra Volante nell’individuare che a bordo del veicolo c'erano due persone a bordo, poi identificati per un cittadino albanese ed uno italiano, con l’ausilio di un equipaggio della Squadra Mobile, ha provveduto al loro controllo alle porte della città.

Traditi dall'irrequietezza delle persone

I due giovani, all’atto del controllo, hanno manifestato evidenti segni di irrequietezza tanto che le successive, approfondite verifiche portavano al rinvenimento, indosso all’autista di una modica sostanza stupefacente di tipo hascisc e, all’interno del veicolo, di un involucro di cellophane contenente circa cinque grammi di cocaina.