Cremona

Il ristorante si trasforma in pista da ballo: clienti assembrati e senza mascherina. Locale chiuso

Disposta la chiusura provvisoria del locale per 5 giorni, al fine di impedire la reiterazione delle violazioni.

Il ristorante si trasforma in pista da ballo: clienti assembrati e senza mascherina. Locale chiuso
Cronaca Cremona, 28 Luglio 2021 ore 18:36

Nell’estate senza balli per il Covid, taluni locali tentano di eludere i prescritti divieti organizzando serate con il dj set, nel corso delle quali,  a fronte di una preliminare prenotazione per la cena, consegue una permanenza protratta fino alle prime ore del mattino, con i locali che si trasformano, con pianificata finalità, in piste da ballo per i giovani.

Il controllo al ristorante

A seguito di un’attività di controllo amministrativo, effettuata dal personale della Questura di Cremona – Divisione di Polizia Amministrativa, in collaborazione e sinergia operativa con militari dell’Arma dei Carabinieri e operatori del Comando Polizia Locale, presso un esercizio pubblico di ristorazione di Cremona, sono state contestate, ai titolari delle licenze, le violazioni per il mancato rispetto della normativa di contrasto alla diffusione del contagio da Covid-19.

Va in scena il dj set

All'interno del locale è stato infatti consentito ai numerosi avventori presenti, di ballare durante lo spettacolo di dj set, assembrati, senza mascherina e senza preoccuparsi di mantenere le distanze di sicurezza, come previsto dal Dpcm del 2 marzo scorso.

Locale chiuso

E’ stata, pertanto, disposta la chiusura provvisoria del locale per 5 giorni, al fine di impedire la reiterazione delle violazioni.

Ulteriori controlli amministrativi saranno predisposti nei prossimi giorni, da parte della Polizia di Stato, in collaborazione con l’Arma dei Carabinieri e della Polizia Locale di Cremona, al fine di prevenire simili irresponsabili comportamenti, in un’ottica di preservazione e salvaguardia della salute pubblica, a tutela dei cittadini nell’esercizio degli ineludibili diritti civili.