Rivolta d'Adda

I varchi stradali segnalano l'auto rubata, scatta l'inseguimento: tre uomini denunciati

Sulla vettura i militari hanno trovato vari documenti di vittime di furti in diverse zone della Lombardia.

I varchi stradali segnalano l'auto rubata, scatta l'inseguimento: tre uomini denunciati
Cronaca Crema, 28 Agosto 2021 ore 10:18

Rivolta d’Adda. I Carabinieri intercettano un’auto provento di furto e denunciano i tre occupanti per ricettazione.

Tre uomini denunciati per ricettazione

I Carabinieri della Stazione di Rivolta d’Adda hanno denunciato in stato di libertà tre uomini di età compresa tra i 54 ed i 42 anni, tutti gravati da precedenti specifici e tutti residenti tra Crema e Pandino. I tre sono stati deferiti alla Procura della Repubblica di Cremona per il reato di ricettazione.

L'auto rubata

Nel primo pomeriggio di ieri infatti, la pattuglia dei Carabinieri di Rivolta d’Adda è stata allertata dalla Centrale Operativa di Crema poiché i varchi stradali di videosorveglianza avevano registrato il transito di un’autovettura, una Ford Ka, risultata provento di furto; l’auto stava procedendo in direzione proprio del Comune di Rivolta d’Adda.

Intercettati e bloccati

Messisi immediatamente alla ricerca del mezzo, i militari lo hanno individuato che percorreva la SP4, in località Brasilino. Una volta raggiunto, hanno fermato il veicolo nei pressi della stazione di servizio ENI che si trovava lungo la strada poco distante. A bordo, i Carabinieri, hanno identificato i tre soggetti che sono stati sottoposti a perquisizione così come l’auto sulla quale viaggiavano. Nascosto all’interno del mezzo infatti i militari hanno rinvenuto numerosi documenti d’identità e di guida appartenenti a persone che avevano subito furti in diverse zone della Lombardia.