Menu
Cerca

I Nas di Cremona sequestrano 850 chili di cibo in un ristorante cinese

I prodotti, destinati al consumo da parte dei clienti, erano privi di identificazione e tracciabilità.

I Nas di Cremona sequestrano 850 chili di cibo in un ristorante cinese
Cronaca 03 Luglio 2019 ore 20:14

850 chili di cibo sequestrati in un ristorante cinese di Pavia: privi di identificazione e traccibilità erano destinati al consumo da parte dei clienti.

850 chili di cibo sequestrati in un ristorante cinese

In un ristorante di Pavia, gestito da una cittadina cinese, i carabinieri del Nas di Cremona, coadiuvati da personale dell’Agenzia di Tutela della Salute di Pavia, hanno sequestrato 850 chili di alimenti irregolari e semilavorati a base di carne e pesce.

Destinati ai clienti

I prodotti, per un valore complessivo di circa 15mila erano destinati al consumo da parte dei clienti del ristorante. Il sequestro si è reso necessario in quanto privi dei dati di identificazione e tracciabilità e non rispettavano le procedure di autocontrollo HACCP per la sicurezza alimentare.

LEGGI ANCHE: Bucano le ruote e poi rubano in auto: denuncia e foglio di via

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE