Menu
Cerca

Grave infortunio sul lavoro: colpito dal getto d’acqua del mezzo per la pulizia delle strade

Il giovane, 36 anni, è stato portato in ospedale in codice rosso.

Grave infortunio sul lavoro: colpito dal getto d’acqua del mezzo per la pulizia delle strade
Cronaca Cremona, 31 Gennaio 2020 ore 10:01

Colpito dal getto d’acqua del mezzo per pulire le strade, è grave. E’ incredibile ciò che è accaduto ieri mattina, pochi minuti prima delle 6 a Bergamo.

Colpito dal getto d’acqua

Come riportano i colleghi di primaTreviglio.it, un uomo di 36 anni, A.G., addetto alla pulizia delle strade, è stato colpito in pieno volto dal getto d’acqua della lancia del mezzo per la pulizia stradale che stava ripulendo una strada cittadina.

La dinamica dell’incidente

Da quanto si è potuto accertare il 36enne, insieme a un collega, era impegnato alla pulizia della strada e dei relativi tombini. Mentre stava per attivare la lancia ad acqua a pressione, si è accorto che l’attrezzo non si accendeva, non rispondeva al radiocomando. A causa di un malfunzionamento e di una non perfetta gestione delle operazioni di sblocco, la lancia si è poi attivata all’improvviso, colpendo il giovane al volto mentre era accidentalmente rivolta verso l’alto.

In ospedale in codice rosso

Il 36enne ha riportato un brutto trauma facciale ed è stato subito allertato il 118. Sul posto è arrivata un’ambulanza della Croce Bianca di Bergamo in codice giallo.

Viste le condizioni dell’uomo però i soccorritori hanno disposto l’immediato trasporto in ospedale, in codice rosso. Allertati e giunti sul posto anche i carabinieri e i tecnici dell’Ats per capire cosa sia accaduto e stabilire eventuali responsabilità.

LEGGI DI PIU’ SU PRIMATREVIGLIO.IT

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli