Menu
Cerca
Allarme "bomba"

Gli artificieri di Cremona fanno brillare un ordigno bellico rinvenuto a Pavia

Un proiettile di artiglieria risalente al secondo conflitto mondiale.

Gli artificieri di Cremona fanno brillare un ordigno bellico rinvenuto a Pavia
Cronaca Cremona, 08 Aprile 2021 ore 17:02

E’ stato fatto brillare questa mattina dagli artificieri del Reggimento Genio Guastatori di Cremona, un ordigno bellico risalente al secondo conflitto mondiale, rinvenuto a Pavia.

Fatto brillare ordigno bellico rinvenuto al rione Maestà

Gli artificieri del Reggimento Genio Guastatori di Cremona hanno proceduto, questa mattina, alla bonifica del territorio comunale da un ordigno residuato bellico. Come riporta Prima Pavia, l’operazione, su direttiva della Prefettura di Pavia, è stata eseguita in una cornice di assoluta sicurezza garantita dalla presenza delle Forze dell’Ordine tra cui personale della Polizia Locale.

Il rinvenimento

L’allarme “bomba” in via De Gasperi, al rione Maestà di Pavia, era scattato nel pomeriggio di martedì 6 aprile, quando in un prato vicino a un cassonetto della raccolta dei vestiti era stato trovato un ordigno, lungo circa mezzo metro e del diametro di circa dodici centimetri, presumibilmente un proiettile di artiglieria risalente al secondo conflitto mondiale.

L’area era stata transennata, in attesa dell’arrivo degli artificieri. L’operazione di brillamento poi è avvenuta, come detto, nella mattinata odierna.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli