Gianluca Vialli racconta la sua lotta al cancro in un libro

L'ex attaccante, nato a Cremona, nelle pagine di "Goals. 98 storie + 1 per affrontare le sfide più difficili", parla della sua battaglia contro la malattia.

Gianluca Vialli racconta la sua lotta al cancro in un libro
Cremona, 26 Novembre 2018 ore 13:40

Gianluca Vialli racconta la sua lotta al cancro nelle pagine di "Goals. 98 storie + 1 per affrontare le sfide più difficili". Il libro verrà presentato domani, martedì 27 novembre 2018.

Gianluca Vialli presenta “Goals. 98 storie + 1 per affrontare le sfide più difficili"

Gianluca Vialli, nato a Cremona, ex attaccante di Sampdoria e Juventus ed ex allenatore del Chelsea pubblicherà domani, martedì 27 novembre il suo libro “Goals: 98 storie + 1 per affrontare le sfide più difficili” dove racconta la sua lotta contro il cancro.

La malattia

Il campione cremonese, racconta di aver iniziato a scrivere il libro per aiutare le persone a trovare la strada giusta. Un libro che arriva dopo lunghi e difficili mesi di cure. Ne parla nelle pagine dedicate alla novantanovesima sfida, quella più difficile, la sua.  Ora, dopo sei settimane di radioterapia, dichiara di stare bene, anzi molto bene. Ma di non avere ancora la certezza di come finirà la partita.

Il passato da campione

Tra le pagine del libro trova spazio anche il suo glorioso passato da calciatore: tanta Juve, tanta Sampdoria ma anche parole al miele per l’amico Mancini e per Maradona, il più grande giocatore contro cui abbia mai giocato.

Il suo augurio è che qualcuno, dopo aver letto il suo libro, possa dire: “È anche per merito tuo se non ho mollato."