A Cremona

Già denunciato in passato per possesso di armi, viene beccato per strada con un manganello telescopico

Scatta la denuncia per il porto abusivo dell'arma, circostanza vietata nella maniera più assoluta

Già denunciato in passato per possesso di armi, viene beccato per strada con un manganello telescopico
Pubblicato:
Aggiornato:

Nonostante fosse già stato denunciato in passato per possesso illecito di armi pericolose, un cittadino 29enne di Cremona è stato beccato nella giornata di ieri, domenica 28 gennaio 2024, per strada con un manganello telescopico (in copertina) nascosto nel giubbotto.

Gira per strada con un manganello telescopico nascosto nel giubbotto

La scoperta è stata effettuata dai Carabinieri della Sezione Radiomobile di Cremona. I militari dell'Arma, nel corso di un servizio di perlustrazione della città, poco dopo le 23 si sono imbattuti lungo via Palestro in un cittadino 29enne con precedenti di polizia a carico.

Il soggetto, già ben conosciuto dalle Autorità perché in altre occasioni trovato in possesso di oggetti atti ad offendere, è stato fermato per una perquisizione perché notato con un atteggiamento sospetto e nervoso, circostanza che si è amplificata appena è stato sottoposto all'inaspettato controllo notturno.

I militari dell'Arma, proprio nel corso degli accertamenti, hanno trovato all'interno del suo giubbotto un manganello telescopico di grosse dimensioni, arma il cui porto è vietato nella maniera più assoluta. Il 29enne non ha saputo giustificarne il possesso: per questo motivo non solo il manganello è stato sequestrato, ma lui, alla fine, è stato denunciato per il porto abusivo dell'arma.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali