A Trigolo

Getta il coltello da cucina nel cestino, voleva nasconderlo ai Carabinieri

Beccato dai Carabinieri, viene denunciato per il possesso di un coltello

Getta il coltello da cucina nel cestino, voleva nasconderlo ai Carabinieri
Pubblicato:

Un 25enne residente in provincia di Brescia è stato beccato dai Carabinieri di della Stazione di Montodine, a Trigoloin possesso di un coltello da cucina che voleva utilizzare.

Cosa è accaduto

Verso le 23 di venerdì 3 maggio 2024, i Carabinieri di Montodine hanno fermato un 25enne sospetto che, prima dell'arrivo dei Carabinieri ha gettato all'interno di un cestino un coltello da cucina. I Militari, intervenuti su segnalazione per via di una lite in strada di una coppia, hanno trovato il coltello nella spazzatura ed hanno chiesto spiegazioni.

Secondo quanto affermato dal 25enne, poco prima alcuni sconosciuti lo avrebbero aggredito, colpendolo con pugni e schiaffi per via di una futile discussione.  Alla richiesta di spiegazioni per il coltello, che il 25enne ha ammesso di aver buttato prima del loro arrivo, non ha saputo rispondere. 

I provvedimenti

Data la circostanza e l'ammissione, i Carabinieri lo hanno accompagnato in caserma dove è stato poi denunciato. Inoltre, il coltello da cucina è stato sequestrato.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali