A Cà del Ferro

Furto, ricettazione e porto abusivo di armi: 31enne finisce in carcere

Dovrà scontare la pena detentiva di 2 anni e 4 mesi.

Furto, ricettazione e porto abusivo di armi: 31enne finisce in carcere
Cremona, 04 Settembre 2020 ore 16:06

Cremona. I Carabinieri eseguono un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di un 31enne albanese.

Furto, ricettazione e porto abusivo di armi

Nella mattinata di ieri 3 settembre 2020 i militari della Stazione Carabinieri di Cremona, dando seguito all’ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Sorveglianza di Mantova, hanno provveduto a rintracciare il cittadino albanese K.M. 31enne, pregiudicato già sottoposto alla misura della detenzione domiciliare, a seguito della condanna emessa dal Tribunale di Monza alla pena detentiva di anni 2 e mesi 4 per furto in esercizio commerciale, ricettazione di autovettura ed il porto abusivo di armi avvenuti nel febbraio di quest’anno nel territorio del capoluogo brianzolo.

Portato in carcere a Cremona

Le indagini erano scattate a seguito della denuncia presentata presso il Comando della Tenenza di Cologno Monzese, per il furto dell’autovettura ricettata dall’uomo per compiere il successivo furto presso l’esercizio commerciale.

Il soggetto, terminate le formalità di rito è stato tradotto presso il carcere di Cremona, ove sconterà il periodo di detenzione.

Bambino di 10 anni cade dal balcone: in ospedale in gravi condizioni

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news regionali
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia