Cronaca
Ladra acciuffata

Furto in un supermercato della città, identificata e denunciata 32enne

La rappresentante legale di un supermercato cittadino a seguito di un inventario ha verificato l’ammanco di prodotti vari.

Furto in un supermercato della città, identificata e denunciata 32enne
Cronaca Cremona, 17 Marzo 2022 ore 15:20

Cremona: furto al supermercato. I Carabinieri della Stazione di Cremona denunciano una donna.

Denunciata 32enne

Al termine di un’attività di indagine, il 16 marzo i Carabinieri della Stazione di Cremona hanno denunciato per furto aggravato in un supermercato una cittadina italiana di 32 anni, residente in provincia di Mantova e pluripregiudicata.

L'ammanco di prodotti

L’indagine ha presso avvio da una querela presentata a fine ottobre dalla rappresentante legale di un supermercato cittadino che a seguito di un inventario ha verificato l’ammanco di prodotti vari e attraverso i sistemi di videosorveglianza interni ed esterni al locale ha avuto modo di verificare chi era stato l’autore di tale furto.

Il furto

I militari sono venuti a conoscenza che quel giorno, il 23 ottobre scorso, due donne erano giunte nel parcheggio del supermercato con un’auto e dopo aver prelevato un carrello erano entrate nell’esercizio commerciale. Le due hanno girato a lungo per i reparti e hanno messo nel loro carrello di prodotti alimentari e di igiene per la casa.

Contemporaneamente hanno riempito di prodotti anche le loro borse personali e per fare questo si nascondevano tra gli scaffali del negozio in modo da non essere viste dagli altri clienti o da addetti alle vendite. Ma i loro movimenti sono stati immortalati dalle telecamere di sorveglianza che hanno ripreso le scene e che anche a distanza di giorni hanno consentito di ricostruire le fasi del furto e spiegare gli ammanchi che sono stati riscontrati dai responsabili del punto vendita.

Il rintraccio

Le due donne erano poi uscite pagando solo pochi prodotti presenti nel carrello e non pagando quello che avevano nelle loro borse, del valore di circa 100 euro. Una volta ricevuta la querela e le immagini, i militari della Stazione di Cremona hanno iniziato le indagini sviluppate a partire dalla targa dell’auto con cui le due donne erano arrivate al negozio e attraverso la conoscenza diretta di una delle due da parte dai militari perché in passato aveva commesso più volte reati analoghi.

Per questo motivo la 32enne è stata denunciata all’Autorità Giudiziaria per furto aggravato.

(Foto di copertina: immagine di archivio)

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter