A Pandino

Furto in negozio e minacce alle dipendenti, nascondeva gli alcolici nei pantaloni

Intervenuti i Carabinieri di Pandino, che hanno poi accompagnato il responsabile in caserma

Furto in negozio e minacce alle dipendenti, nascondeva gli alcolici nei pantaloni
Pubblicato:

Nel pomeriggio di lunedì 13 maggio 2024, i Carabinieri della Stazione di Pandino sono dovuti intervenire all'interno di un esercizio commerciale per via della segnalazione di un tentativo di furto notato da alcuni dipendenti presenti.

Ruba degli alcolici e li nasconde nei pantaloni

Quel pomeriggio, verso le ore 17, si è presentato all'interno di un negozio un cliente apparentemente ubriaco e già conosciuto dal personale per via dei suoi trascorsi. I dipendenti, considerando i tentativi di furto avvenuti precedentemente, hanno tenuto d'occhio il cliente che si è prontamente diretto nel reparto dedicato agli alcolici.

Giunto alle casse, il 45enne, si è rifiutato di pagare la bottiglia che aveva nascosto all'interno dei pantaloni, beccato dai dipendenti del negozio poiché seguito all'interno del reparto. Pertanto, è stato richiesto l'intervento dei Carabinieri, che al loro arrivo hanno trovato il colpevole del furto e i dipendenti fuori dall'esercizio commerciale.

I provvedimenti

Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, grazie alle testimonianze dei dipendenti, il responsabile del furto degli alcolici, dopo esser uscito dal negozio sarebbe rientrato per minacciare i presenti. Per questo motivo, il 45enne, è stato denunciato per furto e minacce presso la caserma dove è stato accompagnato dai Militari.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali