Cronaca
Precedenti a carico

Furto aggravato al supermercato e ricettazione, denunciati in due dai carabinieri

Un uomo di 49 anni ha rubato un paio di cuffiette dal valore di 40 euro per poi rivenderle ad un ricettatore 32enne

Furto aggravato al supermercato e ricettazione, denunciati in due dai carabinieri
Cronaca Cremona, 23 Dicembre 2022 ore 11:56

I carabinieri di Cremona hanno denunciato un cittadino 49enne per un furto aggravato e un uomo di 32 anni per ricettazione, entrambi con precedenti.

Rubato un paio di cuffie auricolari

Per quanto riguarda il furto aggravato, gli agenti sono intervenuti presso l’Esselunga poco dopo le 14 del 20 dicembre su richiesta degli addetti alla vigilanza del supermercato perché un uomo aveva preso della merce e si era allontanato senza pagare. Gli addetti alla vigilanza avevano notato entrare un uomo e lo avevano seguito nei movimenti grazie ai monitor.

L'uomo si avvicinava con atteggiamento sospetto alle borse dei clienti intenti all’acquisto di merce nelle corsie. Sempre dalle telecamere di sorveglianza, hanno potuto osservare che quell’uomo aveva estratto delle cuffie audio da una confezione nella corsia di prodotti multimediali e le aveva indossate dirigendosi verso una cassa dove ha pagato una bevanda.

Poi era uscito dall’esercizio commerciale allontanandosi rapidamente. I militari lo hanno riconosciuto subito perché era una persona con cui avevano già avuto a che fare e verso le 15.30 lo hanno trovato nei giardini di piazza Roma dove è stato controllato e identificato.

I giardini dove è stato trovato il ladro:

Denunciato anche l'uomo a cui le ha vendute

L’uomo, un 49enne di origine straniera, ha ammesso di avere rubato le cuffie audio e ha riferito a chi le aveva vendute. Per questo motivo i militari sono subito andati nel luogo in cui si trovava la persona che le aveva ricevute, un uomo straniero di 32 anni. Sono venuti a sapere che il giovane le aveva comprate al prezzo di 5 euro.

Il 32enne ha consegnato le cuffie ai militari che hanno accompagnato entrambi presso la caserma Santa Lucia. Per questi motivi, il primo uomo è stato denunciato per il furto aggravato commesso mentre il secondo è stato denunciato per ricettazione. Le cuffie, del valore di circa 40 euro, sono state restituite al responsabile dell’esercizio commerciale.

Seguici sui nostri canali