Finto investimento denunciato un senegalese

Il 23enne ha finto per ben due volte in pochi giorni di essere rimasto coinvolto in incidenti stradali. Ma non l'ha fatta franca.

Finto investimento denunciato un senegalese
28 Marzo 2018 ore 17:13

Ha visto un incidente stradale e ha deciso di approfittarne fingendo di essere rimasto coinvolto. Non era la prima volta che ci provava. Questa volta l’autore del finto investimento è stato denunciato.

Finto investimento

Il primo episodio è successo domenica a Crema, in via Crispi. L’uomo aveva finto di essere stato investito da un mezzo mentre transitava sulle strisce pedonali. Dalla ricostruzione della dinamica della pattuglia intervenuta per i rilievi stradali però è emerso che l’uomo  si era inventato tutto.

Ci ha riprovato

Ieri però, sempre a Crema, in via Gerundo il giovane straniero di colore ci ha provato di nuovo. Ha visto un incidente stradale tra due veicoli e ha deciso di  ritentare. Ha velocemente buttato a terra la propria bicicletta e si è disteso al suolo. Ha detto di essere stato travolto in retromarcia da uno dei due mezzi coinvolti nell’incidente.

Ha chiamato anche l’ambulanza

Per fingere meglio e non destare sospetti l’uomo, F.H.T, senegalese di 23anni, ha pensato bene di chiamare anche l’ambulanza. Sul posto è intervenuta una pattuglia dell’aliquota Radiomobile che, sentiti alcuni testimoni, è riuscita però a dimostrare che il ragazzo si era inventato tutto. Di nuovo.

Denunciato

L’uomo, disoccupato e residente a Crema da diversi anni, aveva probabilmente pensato di aver avuto un’intuizione geniale per fare soldi. Ma gli è andata male. I militari lo hanno infatti deferito alla Procura della Repubblica di Cremona

 

Top news regionali
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia