A Maleo

Ferragosto di sangue: 34enne di Pizzighettone investita da un treno

La giovane si trovava alla guida della sua auto quando è stata colpita in pieno dal convoglio.

Ferragosto di sangue: 34enne di Pizzighettone investita da un treno
Cremona, 15 Agosto 2020 ore 16:49

La tragedia si è consumata verso le 11.15 di questa mattina, 15 agosto 2020.

Incidente a Maleo, 34enne in auto investita da un treno

Come riporta Prima Lodi, le squadre del Comando di Lodi, distaccamento Volontario di Casalpusterlengo, sono intervenute per un incidente che ha visto coinvolto un treno della linea Milano-Mantova con una vettura, nei pressi del Passaggio a livello sulla Ss 234 nel Comune di Maleo. Sul posto sono giunte posto anche Polfer Milano, I Carabinieri di Codogno e Maleo e il 118.

I sanitari sono intervenuti con due ambulanze e un’auto medica ma purtroppo per la vittima non c’è stato nulla da fare: la 34enne alla guida dell’auto che è stata travolta dal treno è morta subito dopo il loro arrivo, senza che fosse possibile salvarla.

Tragedia sui binari

Si chiamava Elisa Conzadori, era residente a Regona, frazione di Pizzighettone (Cr) e stava tornando in auto dal Famila di Codogno dopo aver appena concluso il suo turno di lavoro, pronta per riposarsi in questo giorno di festa. Purtroppo però la mattinata si è conclusa in una terribile tragedia: per cause ancora da chiarire probabilmente legate ad un guasto tecnico, le sbarre sono rimaste alzate e la giovane mentre si trovava alla guida della sua C3 è passata tranquillamente sui binari del treno proprio mentre stava arrivando il convoglio ferroviario che non le ha lasciato scampo. Un incidente gravissimo che ha portato alla sua morte e su cui ora si indaga: perchè le sbarre non erano abbassate come doveva essere?

Il treno, partito da Milano Centrale e diretto a Mantova, era il numero 2651. I passeggeri che stavano viaggiando sul treno che si è fermato a poche decine di metri da luogo dell’incidente, subito dopo l’incidente sono state fatte scendere con tutti i bagagli ed è stato chiesto loro di raggiungere a piedi la vicina stazione per poi essere caricati su bus sostitutivi allestiti da Trenord.

Il tratto tra Codogno e Cremona rimane bloccato.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news regionali
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia