Soresina

Fermo in auto con fare sospetto, stava spacciando cocaina: denunciato

Nei guai è finito un cittadino romeno di 34 anni.

Fermo in auto con fare sospetto, stava spacciando cocaina: denunciato
Cronaca Soresina, 03 Agosto 2021 ore 12:58

Denunciato un 34enne romeno residente a Soresina trovato con 4 involucri di cellophane contenti cocaina.

Denunciato 34enne

Nella tarda serata di domenica 1 agosto, i Carabinieri della Stazione di Soresina, nel corso di alcuni controlli mirati, messi in atto sul territorio al fine di contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti più volte segnalato dalla cittadinanza, hanno fermato e denunciato alla Procura della Repubblica di Cremona F.I. cittadino romeno classe 1987.

Il controllo

Il 34enne residente a Soresina è stato notato dalla pattuglia dei Carabinieri di Soresina mentre si trovava a bordo della propria auto, parcheggiata in una piazza del Comune di Casalmorano. Data l’ora tarda e il luogo conosciuto per essere teatro di incontri tra piccoli spacciatori ed assuntori di sostanze stupefacenti, i militari hanno proceduto al controllo dell’uomo.

La cocaina nel marsupio

Nascosti all’interno del suo marsupio infatti il 34enne romeno occultava 4 involucri di cellophane, contenenti della sostanza stupefacente del tipo cocaina, per un totale di 4 grammi.

Con il deferimento dell’uomo è stata sequestrata la sostanza stupefacente che sarà poi analizzata dai laboratori della ASL di Cremona.