Cronaca
Offanengo

Fermato al posto di blocco, viene beccato con 20 involucri di cocaina e un coltello

Arrestato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti un cittadino italiano di 20 anni. Denunciato anche per porto abusivo di arma da taglio

Cronaca Crema, 13 Febbraio 2022 ore 09:34

I Carabinieri della Stazione di Romanengo hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti un cittadino italiano di 20 anni, senza fissa dimora, denunciato anche per porto abusivo di arma da taglio.

Arrestato 20enne per detenzione di droga ai fini di spaccio

L’uomo, controllato a bordo di un veicolo condotto da un’altra persona, è stato trovato in possesso di sostanze stupefacenti, di una grossa somma di denaro e di un coltello a serramanico. I militari della Stazione di Romanengo i giorni scorsi hanno fermato a Offanengo, verso l’una di notte, un’auto con a bordo due persone. Durante il controllo i militari hanno proceduto al controllo dei due e hanno notato che quest’ultimo, un 20enne, era molto nervoso senza un apparente motivo.

Beccato con un coltello e 20 involucri di cocaina

Veniva perquisito sul posto per capire il motivo del suo nervosismo e nelle tasche dei pantaloni e del giubbotto sono stati trovati un coltello a serramanico e la somma di 1.260 euro in banconote di piccolo taglio, mentre negli slip dell’uomo venivano trovati 20 involucri di cellophane contenenti cocaina e pronti per la vendita. Conclusi gli accertamenti l’uomo è stato arrestato per la detenzione ai fini di spaccio degli stupefacenti e denunciato per l’arma da taglio mentre la droga, i soldi e il coltello sono stati sequestrati.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter