Menu
Cerca

Fermati in auto a bordo spuntano 143 uccellini

Scoperti in seguito ad un controllo di routine in prossimità del casello di Cremona lungo l'autostrada A21.

Fermati in auto a bordo spuntano 143 uccellini
Cronaca Cremona, 20 Dicembre 2018 ore 15:29

Fermati in auto per un controllo lungo la A21, la Polstrada trova 143 uccellini.

Fermati in auto a bordo spuntano 143 uccellini

Nella serata di martedì 18 dicembre 2018 verso le 20, una pattuglia della polizia stradale di Cremona, lungo la carreggiata nord dell’autostrada A21, in prossimità del casello di Cremona, ha fermato un’autovettura per un normale servizio di controllo.

Durante l’identificazione del conducente e del passeggero, è stato notato che sui sedili posteriori dell’auto, vi era un telo che copriva dei contenitori in cartone e legno dai quali provenivano dei rumori. Gli operanti hanno proceduto alla verifica degli stessi, dalla quale è emerso che nei contenitori si trovavano un totale di 143 volatili sprovvisti di anellini identificativi e privi della necessaria documentazione.

Liberati in habitat idoneo

In particolare vi erano varie tipologie del genere “turdus”: 90 tordi sasselli (turdus iliacus), 34 tordi bottacci (turdus philomelos), 18 merli (turdus merula) e 1 cesena (turdus pilaris).

L’autista e il passeggero del veicolo sono stati indagati per i reati di maltrattamento di animali e ricettazione in concorso. Gli animali in questione, sono stati sequestrati e successivamente affidati alla polizia locale della Provincia di Cremona che ha provveduto alla loro liberazione in adeguato habitat naturalistico.

LEGGI ANCHE: In Lombardia il più antico dinosauro carnivoro 

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE