Cronaca
Crema

Fa cadere delle monete a terra per derubare un'anziana ma viene visto dalla vigilanza, arrestato 32enne

L'addetto alla sicurezza ha subito individuato l'atteggiamento sospetto del giovane, che infatti, è riuscito a rubare un portafoglio.

Fa cadere delle monete a terra per derubare un'anziana ma viene visto dalla vigilanza, arrestato 32enne
Cronaca Crema, 17 Aprile 2022 ore 10:06

Ruba un portafoglio a un’anziana donna con la “tecnica delle monetine", arrestato dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Crema.

Arrestato 32enne per furto aggravato

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Crema hanno arrestato per furto aggravato di un portafoglio un cittadino rumeno di 32 anni, senza fissa dimora e con precedenti di polizia a carico per fatti analoghi.
La pattuglia, venerdì 15 aprile verso le 18.30, è stata inviata dalla Centrale Operativa presso l’IperCoop di Crema dove un addetto alla vigilanza aveva fermato un uomo a seguito di un furto.
Sul posto la pattuglia ha preso contatti con la guardia giurata addetta alla vigilanza della struttura che aveva fermato l’uomo, poi identificato dai militari in un cittadino rumeno di 32 anni. E’ stato quindi ricostruito che qualche minuto prima l’addetto alla sorveglianza si trovava davanti alle casse e osservava che tutto si svolgesse regolarmente.

Il modus operandi

La sua attenzione è stata attirata dalla presenza di due donne anziane in fila alle casse per pagare, ciascuna con un carrello. Ha notato anche che un giovane le seguiva e si era posizionato dietro di loro, osservandone i movimenti. Ha notato quindi che una delle due donne, identificata successivamente in una 80enne, ha lasciato il proprio carrello in custodia all’amica perché aveva dimenticato di prendere un prodotto e sul carrello aveva anche lasciato all’amica la sua borsa.

In quel frangente ha visto il 32enne entrare in azione. Infatti, l’uomo ha buttato per terra alcune monetine e ha detto alla donna rimasta sola che le erano cadute. Appena la donna si è chinata per raccoglierle ha preso dalla borsa dell’80enne il portafoglio e lo ha nascosto nella tasca interna del suo giubbotto, allontanandosi rapidamente.
Quindi, la guardia giurata ha seguito con lo sguardo l’uomo e ha chiesto l’intervento dei Carabinieri. Quando il 32enne ha superato le casse nei pressi dell’uscita senza acquisti lo ha fermato e accompagnato in un locale idoneo per attendere i militari che stavano arrivando. Appena fermato, il 32enne ha restituito alla guardia giurata il portafoglio dal quale non mancava nulla.

La vittima ha presentato denuncia di furto

Giunti sul posto, i Carabinieri hanno ricostruito quanto accaduto e hanno ricevuto la denuncia di furto presentata dall’anziana derubata. L’autore del furto è stato accompagnato in caserma a Crema e dagli accertamenti effettuati tramite le banche dati è risultato avere un precedente di polizia analogo commesso in Piemonte a metà febbraio di quest’anno.
Il 32enne è stato dichiarato in arresto per il furto aggravato ed è stato trattenuto nelle camere di sicurezza della Compagnia di Crema. E’ stato accompagnato all’udienza di convalida dell’arresto avvenuta nella mattinata del 16 aprile, conclusa con la convalida dell’atto e la sua condanna a un anno e nove mesi di reclusione con pena sospesa. L’uomo è stato rimesso in libertà.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter