Menu
Cerca

Evade dai domiciliari, arrestato a seguito di una lite

Se ne stava “tranquillamente” a litigare in strada con un automobilista di passaggio per questioni di viabilità.

Evade dai domiciliari, arrestato a seguito di una lite
Cronaca Casalmaggiore, 10 Giugno 2018 ore 07:26

Evade dai domiciliari, arrestato a seguito di una lite

Evade dai domiciliari

Il 30 marzo scorso il Tribunale di Cremona ha condannato un cittadino romeno ad 1 anno di reclusione per i reati di “resistenza e lesioni a pubblico ufficiale”, commessi alla fine dello scorso mese di febbraio ai danni di una pattuglia dei Carabinieri di Casalmaggiore. Nella serata di venerdì l’uomo, al termine di un intervento da parte dei carabinieri della Stazione di Scandolara Ravara, è stato nuovamente arrestato, questa volta per evasione dagli arresti domiciliari.

Litigio per questioni di viabilità

Infatti, i militari intervenuti sul posto per un litigio segnalato da alcuni automobilisti in transito, hanno immediatamente riconosciuto il volto noto dello straniero che, sebbene stesse scontando gli arresti presso la propria abitazione, se ne stava “tranquillamente” a litigare in strada con un automobilista di passaggio per questioni di viabilità.

Arresto immediato

L’uomo, risultato tra l’altro sotto gli effetti dei fumi dell’alcol, è stato immediatamente arrestato e, dopo aver trascorso una notte nelle camere di sicurezza della Compagnia di Casalmaggiore, è stato portato davanti al Tribunale di Cremona che lo ha condannato ad 1 anno di reclusione, ripristinando gli arresti domiciliari.

TORNA ALLA HOME E LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE!

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli