Espulso dall’Italia due anni fa lo trovano ad aggirarsi per Cremona

L'uomo, un cittadino albanese di 43 anni, è stato arrestato.

Espulso dall’Italia due anni fa lo trovano ad aggirarsi per Cremona
Cronaca Cremona, 06 Dicembre 2019 ore 11:04

Nel pomeriggio di ieri i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile – Sezione Radiomobile della Compagnia di Cremona, hanno arrestato per rientro illegale nel territorio nazionale a seguito di espulsione il cittadino albanese P.G. classe 1976, senza fissa dimora e pregiudicato.

Espulso dall’Italia e trovato a Cremona

Il predetto già espulso dall’Italia con il provvedimento emesso dalla Prefettura di Brescia del 6 aprile 2017 è stato controllato a Cremona dai militari mentre si aggirava con fare sospetto nei pressi di alcune autovetture parcheggiate in via della Ceramica e dove nei giorni precedenti erano stati registrati alcuni furti.

Arrestato

Gli accertamenti sul conto del cittadino albanese, gravato da numerosi precedenti penali in materia di reati contro il patrimonio, commessi sotto vari alias a decorrere dal 1991 a tutt’oggi in moltissimi centri della Lombardia, hanno portato a galla la sua irregolarità sul territorio nazionale. Pertanto l’uomo è stato dichiarato in stato di arresto e trattenuto presso le camere di sicurezza della Compagnia di Cremona in attesa del processo per direttissima che si terrà nella mattinata odierna presso il Tribunale di Cremona.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità