CONFERENZA STAMPA

Coronavirus, Gallera: “Numeri confermano crescita costante, nel Cremonese 106 nuovi casi. Dimesso un neonato a Lecco” VIDEO

L'assessore al Welfare, Giulio Gallera, fa il punto sull'emergenza sanitaria in corso.

Cremona, 20 Marzo 2020 ore 17:55

 

Coronavirus, gli aggiornamenti dalla Regione del 20 marzo 2020 con l’assessore al Welfare, Giulio Gallera.

Coronavirus, gli aggiornamenti dalla Regione del 20 marzo

Sono passati 30 giorni dal primo caso in Lombardia: “Il sistema regionale e quello istituzionale hanno messo in campo le misure necessarie. Dopo meno di 12 ore avevamo qui il Ministro della Sanità e approvato una prima zona rossa. Medici e infermieri sono grandi eroi, si sono buttati nel lavoro con guanti, mascherine, tute e camici. Ciascuno di noi, compresi i cittadini, abbiamo iniziato ad essere protagonisti di questa battaglia. Ci sono state tante donazioni. La cosa più bella è che tanti cittadini stanno combattendo questa battaglia rimanendo in casa, lo dobbiamo fare sempre di più. Il virus si nutre del corpo dell’uomo, se lo trova, si nutre di questo, se non lo trova, muore. Chi solo ha un raffreddore, deve isolarsi anche all’interno del proprio domicilio. Potenzialmente potrebbe avere il Coronavirus, magari in maniera lieve. Sono tanti quelli che superano il Covid-19 con facilità, ma c’è comunque il rischio di contagiare altre persone. Questa è la battaglia degli italiani, dei lombardi. Vinciamo se ciascuno di noi la combatte con determinazione”.

I numeri

“I numeri confermano una crescita costante”, ha spiegato l’assessore.

I contagiati 22mila 264 positivi, + 2380 da ieri
Ricoverati 7mila 735, + 348
Terapia Intensiva 1.050, + 44
Deceduti 2549, +381
4235 sono le persone dimesse e clinicamente guarite.

“In questi 30 giorni ciascuno, dalla Regione al personale sanitario, ha lavorato con intensità straordinaria per plasmare il nostro sistema. I nostri ospedali hanno cambiato pelle, in grado di curare i pazienti Covid. Lo abbiamo fatto riconvertendo gli spazi. Uno dei modi in cui abbiamo provato ad alleggerire gli ospedali sono stati i trasferimenti, oggi sono state trasferite altre 27 persone. In totale abbiamo spostato oltre 200 persone. In questi giorni, oltre ai medici specializzandi, stanno arrivando anche le risposte da parte dei medici pensionati che stanno rispondendo all’appello del presidente Fontana”, ha continuato Gallera.

I dati per Provincia

Il confronto è con il dato di ieri, giovedì 19 marzo 2020.

BG    4645/5154 + 509
BS     4247/4648 + 401
CO    338/380 + 42
CR     2286/2392 +106
LC   530/676 +146
LO    1528/1597 +69
MB     495/816 +321
MI      3278/3804 + 526
MN    636/723 + 87
PV     1011/1105 + 94
SO    155/163 + 8
VA     310/338 + 28

Bimbo positivo dimesso da Lecco

“Mi arriva anche una bella notizia da Lecco di un bambino di 40 giorni. Oggi è stato dimesso, è guarito dal Covid ed è diventato negativo”, annuncia.

Intanto domani, sabato 21 marzo 2020, arriveranno 52 medici e infermieri e specialisti da Cuba.

Inaugurato il presidio di Cremona

Oggi è stato inaugurato presso il presidio medico di Cremona, alla presenza dell’assessore regionale al Welfare, Giulio Gallera, un ospedale da campo per il Coronavirus con 68 posti letto, donato dalla Ong americana appartenente alla Chiesa cristiano evangelica Samaritan’s Purse. L’unità respiratoria del ‘Samaritan’s Purse’ è formata da 68 letti di cui 8 di terapia intensiva con ventilatori, monitor e tutti quei macchinari che sono necessari alla cura di malati in terapia intensiva. Gli altri 60 invece, sono letti di media terapia provvisti di ossigeno e raggi X. Sarà gestita da uno staff di 60 persone tra medici specializzati e infermieri, oltre al personale di supporto costituito da tecnici biomedici, specialisti di sanificazione ed elettricisti.

Il video della conferenza stampa:

 

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia