Ponte d'ADDA

Donna colta da malore sul treno per Milano, soccorsa e trasportata in ospedale

Non è grave. Il convoglio ha subito un ritardo di circa mezz'ora

Donna colta da malore sul treno per Milano, soccorsa e trasportata in ospedale
Pubblicato:

Una donna di 66 anni ha accusato un malore mentre si trovava a bordo di un treno diretto a Milano: l'intervento dei sanitari.

Malore sul treno

Momenti di apprensione nella mattinata di oggi, martedì 4 giugno 2024, a bordo del treno Bozzolo-Milano Centrale delle 9.05. Poco prima delle 10.00, infatti, una donna di 66 anni ha accusato un malore mentre il convoglio si trovava ancora in territorio cremonese, nei pressi di Ponte d'Adda, a Pizzighettone.

L'intervento dei soccorsi

Immediata la risposta del personale di bordo che ha prontamente allertato i soccorsi. Il treno è stato fermato alla stazione di Ponte d'Adda per consentire l'intervento dei sanitari del 118.

Portata in ospedale

La donna ha ricevuto le prime cure mediche a bordo del treno e, successivamente, è stata trasportata in ambulanza all'ospedale di Crema per ulteriori accertamenti. Le sue condizioni, fortunatamente, non destano preoccupazioni.

Ritardo di mezz'ora

Il treno è poi ripartito alle 10.30 circa, con un ritardo di circa 30 minuti. L'episodio ha causato alcuni disagi ai viaggiatori, ma la tempestiva assistenza sanitaria ha permesso di evitare conseguenze più gravi alla coinvolta.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali