Donazione organi: “Chi dice sì, regala vita”

Il racconto del dono fra testimonianze e immagini. Un carnet di eventi per tutti, dall’8 al 20 ottobre 2019.

Donazione organi: “Chi dice sì, regala vita”
Cronaca Cremona, 27 Settembre 2019 ore 18:17

Donazione organi: “Chi dice sì, regala vita”. Il racconto del dono fra testimonianze e immagini. Un carnet di eventi per tutti, dall’8 al 20 ottobre 2019.

Donazione organi: “Chi dice sì, regala vita”

Il valore della donazione di organi e tessuti risiede nel pensiero sotteso e nel gesto del dono, nell’accettazione che una parte di me divenga terapia per un’altra persona. Questa l’essenza dell’iniziativa Chi dice sì regala vita, caratterizzata da diversi momenti dedicati ai bambini della scuola primaria, agli studenti e agli adolescenti, agli adulti e a tutti coloro che desiderano partecipare.

Le iniziative sono organizzate da ASST di Cremona a cura di Alberto Bonvecchio (Coordinatore Donazione e Prelievo di Organi e Tessuti) Verena Bolchi e Elisa Pizzera (Coordinamento Donazione e Prelievo di Organi e Tessuti), Stefania Mattioli (Responsabile UOS Comunicazione). Lo scopo è quello di sensibilizzare le persone sul tema del dono, attraverso testimonianze e immagini, sperimentazione, creatività e lettura, condivisione di pensieri e sensazioni. Nella consapevolezza che senza donatori non ci sono trapianti.

“Il trapianto, infatti – spiega Bonvecchio – rappresenta ancora oggi la migliore terapia (spesso l’unica) per i pazienti con gravi insufficienze d’organo. Il vero limite è rappresentato dal numero di donazioni che è insufficiente rispetto alle necessità. Attualmente, in Italia le persone in lista d’attesa sono 8713.”

Chi dice sì, regala vita è un evento corale che, anche nel suo svolgersi, rappresenta simbolicamente il valore del dono attraverso la collaborazione di molti professionisti impegnati in ambiti diversi – dalla medicina, alla cultura, dall’educazione all’infanzia, alla comunicazione – che si sono resi disponili con gratuità per perseguire insieme un obiettivo comune.

La mostra

Il ricco programma prende avvio martedì 8 ottobre 2019, alle ore 11.30, con l’inaugurazione della mostra SilviaSì e l’Essenza invisibile, presso il Museo di Storia Naturale di Cremona. Un percorso coinvolgente che racconta la storia di Silvia (donatrice) curato da Manuela Colombo (mamma di Silvia). In mostra anche i pannelli esplicativi sulla donazione di cornee della Banca degli Occhi di Monza e i poster realizzati dagli studenti delle scuole superiori di Cremona.

I laboratori per i più piccoli

Durante il periodo espositivo, che si concluderà il 17 ottobre 2019, nell’aula didattica del Museo di Storia Naturale si terranno i laboratori “Da me a te” dedicati alle classi 4° e 5° della scuola elementare, promossi dal Centro TICONZERO insieme all’Associazione EMMECI e realizzati da Siria Bertorelli e Massimo Cauzzi. Sempre ai bambini e ai loro famigliari è dedicata la Lettura Animata “Il dono della Chimera” che si svolgerà sabato 12 ottobre, dalle 10 alle 12, a cura di Silvia Spagnoli e Magda Mantovani dell’Associazione LA CORTE DELLA CARTA.

La tavola rotonda

Il 17 ottobre 2019, alle ore 16.30, in Sala Puerari si svolgerà la tavola rotonda “L’esperienza del dono”. Partecipa Francesco Abate, giornalista e scrittore, autore di Chiedo Scusa e Torpedone Trapiantati (Einaudi). Dialogheranno con lui Elisabetta e Nadine Generali (sorelle di Matteo Generali, donatore) e Manuela Colombo (Curatrice del progetto SilviaSì e mamma di Silvia). Modera Stefania Mattioli (comunicazione ASST di Cremona).

All’incontro intervengono inoltre: Giuseppe Piccolo (Coordinamento Centro Regionale Trapianti, Regione Lombardia), Sergio Vesconi (Responsabile Scientifico Fondazione Trapianti Onlus), Raffaella Mistò (Banca degli Occhi di Monza, ASST Monza), Gianluca Galimberti (Sindaco, Comune di Cremona), Rosario Canino (Direttore Sanitario, ASST Cremona), Alberto Bonvecchio (Coordinatore Donazione e Prelievo di Organi e Tessuti, ASST Cremona), Verena Bolchi (Coordinamento Donazione e Prelievo di Organi e Tessuti, ASST Cremona), Salvatore Mannino (Direttore Generale, ATS Val Padana) ed Enrico Tavoni (Presidente AIDO Cremona).

La maratonina

L’Iniziativa si chiuderà in bellezza domenica 20 ottobre, alle ore 9, con la Half Marathon Cremona.

I partecipanti alla gara saranno testimonial della campagna nazionale “Diamo il meglio di noi” indossando pettorine e magliette con il logo dedicato. In piazza del Comune info point a cura di AIDO Cremona, ASST Cremona, ATS Val Padana e Comune di Cremona.

Chi dice sì, regala vita. È un’iniziativa promossa dall’ASST Cremona in collaborazione con il Comune di Cremona, ATS Val Padana e AIDO Cremona e con il patrocinio della campagna nazionale “Diamo il meglio di noi” e dell’Ordine Provinciale Medici e Odontoiatri di Cremona. Si svolge grazie al contributo volontario di: Museo di Storia Naturale di Cremona, progetto SilviaSì, Banca degli Occhi di Monza, Centro TICONZERO, Associazione culturale EMMECI, Associazione Culturale LA CORTE DELLA CARTA e Half Marathon Cremona.

Il programma

Percorso espositivo multimediale. SilviaSì e l’Essenza invisibile. Museo di Storia Naturale (Palazzo Affaitati, Via Ugolani Dati 4, Cremona)  Inaugurazione: martedì 8 ottobre 2019, ore 11.30. Giorni e orari mostra: dall’8 al 17 ottobre 2019, dalle 10 alle 17. Lunedì chiuso.

Visite guidate per studenti delle scuole superiori e gruppi di persone. Prenotazioni: Museo di Storia Naturale, da martedì a venerdì, dalle 10 alle 13 – Tel. 0372 407768 Le visite guidate del percorso espositivo si tengono a cadenza oraria.

Evento a cura di Manuela Colombo (progetto SilviaSì), Banca degli Occhi di Monza, Coordinamento Donazione e Prelievo di Organi e Tessuti dell’ASST Cremona, AIDO Cremona, Corso di Laura in Infermieristica dell’Università degli Studi di Brescia – sede di Cremona, Luisa Bonvecchio e Junior Kone.

Laboratori creativi. Da me a te – Sperimentare il gesto del dono. Per le classi del secondo ciclo della scuola primaria (4° e 5° elementare). Aula Didattica, Museo di Storia Naturale (Palazzo Affaitati, Via Ugolani Dati 4, Cremona) Date e orari: dal 9 al 17 ottobre 2019, dalle 10.30 alle 12. Escluso sabato e domenica. Prenotazioni: ticonzerolab@gmail.com. Evento a cura di Siria Bertorelli (Centro TICONZERO) e Massimo Cauzzi (Associazione Culturale EMMECI)

Lettura animata. Il dono della Chimera. Per i bambini da 5 anni e loro famigliari. Aula Didattica, Museo di Storia Naturale (Palazzo Affaitati, Via Ugolani Dati 4, Cremona) Date e orari: sabato 12 ottobre 2019, dalle 10 alle 12. Prenotazioni: sil.spagnoli@gmail.com oppure v.bolchi@asst-cremona.it. Evento a cura di Silvia Spagnoli e Magda Mantovani (Associazione Culturale La corte della carta)

Informazione e Sensibilizzazione. Soffio vitale. Presentazione totem informativi multimediali. 15 ottobre 2019 ore 12. Atrio Ospedale di Cremona (Largo Priori 1 – Cremona). Atrio Ospedale Oglio Po (Via Staffolo 51, Vicomoscano – Cremona) Ingresso libero. Evento a cura di AIDO Cremona e ASST Cremona

Tavola rotonda “L’esperienza del dono”. 17 ottobre 2019 ore 16.30. Sala Puerari, Palazzo Affaitati (Via Ugolani Dati 4, Cremona) Interviene FRANCESCO ABATE, giornalista e scrittore. Ingresso libero. Evento a cura dell’UOS Comunicazione dell’ASST Cremona

Half Marathon Cremona. 20 ottobre 2019. Piazza del Comune, Cremona. Punto informativo: dalle 9 alle 12. Evento a cura di AIDO Cremona, ASST Cremona, ATS Val Padana, Comune di Cremona

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità