Disagi treni La due giorni di Passione per i viaggiatori della Bassa

Vandali sul treno Mortara-Milano rendono inagibili alcuni vagoni. Passeggeri lasciati a piedi a Crema per un guasto agli impianti.

Disagi treni La due giorni di Passione per i viaggiatori della Bassa
Crema, 15 Febbraio 2018 ore 14:37

Disagi treni: continuano le disavventure per i passeggeri delle ferrovie. Dove non arrivano gli imprevisti tecnici, possiamo stare tranquilli che ci pensano i vandali.

Disagi treni: guasti e vandali sempre in agguato

Continuano le odissee dei passeggeri delle ferrovie. A Crema un treno viene soppresso per un guasto tecnico. A Mortara ci pensano i vandali a non far partire il treno.

Guasto agli impianti a Crema

Rientro a casa amaro per i pendolari della linea ferroviaria Cremona-Crema-Treviglio-Milano. Il treno delle delle 18.36 da Porta Garibaldi è rimasto bloccato un’ora a Segrate per un guasto agli impianti. In ritardo anche i convogli successivi. Quelli che sono giunti fino a Treviglio, a causa del forte ritardo, si sono visti partire anche l’ultima coincidenza utile per rientrare a Crema.

Vandali sulla linea Mortara-Milano

Questa mattina vandali in azione alla Stazione di Mortara. Verso le 6.30 qualcuno è salito su un convoglio aprendo gli estintori e rendendo inagibili alcune carrozze. I pendolari sono stati costretti a stiparsi sulle tre carrozze rimaste. Il treno alla fine è stato soppresso per i lavori di riparazione.

 

Stazioni poco sicure

Oltre ai vari disguidi di varia natura i passeggeri devono fare i conti anche con il diffuso problema dei furti, soprattutto di biciclette. Le stazioni risultano la zone privilegiate per questo tipo razzie in quanto i mezzi vengono abbandonati per tutto il giorno dai pendolari.

Top news regionali
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia