Detenuto deceduto in carcere a Cremona

Detenuto deceduto in carcere a Cremona
06 Febbraio 2018 ore 15:35

Detenuto deceduto: unica certezza è che il decesso sia dovuto ad arresto cardiocircolatorio.

Detenuto deceduto in carcere: la chiamata al 118

Erano passate da poco le 20 di ieri quando i sanitari del 118 sono stati chiamati dalla Polizia Penitenziaria del carcere di Cremona a seguito del ritrovamento di un detenuto privo di sensi all’interno della sua cella.

Inutili i soccorsi

Il corpo privo di sensi del giovane è stato trovato dal compagno di cella. Inutili i soccorsi della Polizia Penitenziaria che ha tentato di rianimarlo. I sanitari del 118, intervenuti nel frattempo sul posto, non hanno potuto far altro che constatarne il decesso.

Le cause del decesso

Sono ancora in corso le indagini sulla tragedia. In un primo momento si era pensato ad un suicidio, anche per la presenza sospetta di un fornellino a gas acceso. Le ispezioni medico legali eseguite in serata sembrano però smontare quella ipotesi: il decesso sarebbe avvenuto per arresto cardiocircolatorio, ossia cause naturali.

Turismo 2020
Top news regionali
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia