Menu
Cerca
Gussola

Denunciata cremonese, offriva su Facebook finanziamenti vantaggiosi ma era tutta una truffa

Purtroppo diverse vittime sono cadute nella trappola.

Denunciata cremonese, offriva su Facebook finanziamenti vantaggiosi ma era tutta una truffa
Cronaca Cremona, 11 Marzo 2021 ore 11:11

Si è conclusa in questi giorni l’attività d’indagine condotta dalla Stazione Carabinieri di Gussola che ha permesso di denunciare in stato di libertà una cittadina italiana.

Truffa su Facebook, donna denunciata dai Carabinieri

L’indagata, una 45enne incensurata e disoccupata cremonese residente nella provincia di Brescia che, approfittando deliberatamente dell’attuale e dilagante difficoltà economica che attanaglia una larga fetta della popolazione, proponeva prestiti a tassi agevolati salvo poi scomparire dopo essersi fatta accreditare le spese di commissione.
La spregiudicata truffatrice, utilizzando quale mezzo di contatto con i malcapitati sottoscriventi l’applicazione messanger del noto social network “Facebook”, invogliava i richiedenti proponendo loro dei finanziamenti fino a 1.000 €, offrendogli tassi d’interesse vantaggiosi e nessuna richiesta di garanzie. Una volta che il malcapitato “abboccava”, la donna si faceva accreditare sul proprio conto corrente bancario la somma di 595 € per le spese di commissione, senza poi provvedere all’erogazione del prestito e rendendosi irreperibile scomparendo dal virtuale mondo del web.

Trovata dai Carabinieri di Gussola

Le approfondite e tempestive verifiche che la Stazione Carabinieri di Gussola ha condotto sull’intestatario del conto corrente, hanno permesso di svelare l’identità della truffatrice impedendole così di perpetrare oltre nel suo infido disegno criminoso. La donna infatti, al momento del deferimento alla Procura della Repubblica di Cremona, era riuscita ad ingannare solamente una vittima, residente nella provincia di Cremona.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli