Cronaca
In via Mantova

Danneggia e rapina un bar a Cremona: nei guai un 35enne

La merce rubata è stata trovata accatastata vicino all'ingresso di casa del malvivente che è stato poi denunciato per furto e danneggiamento aggravato.

Danneggia e rapina un bar a Cremona: nei guai un 35enne
Cronaca Cremona, 10 Aprile 2022 ore 09:42

La Polizia di Stato di Cremona è riuscita ad individuare il malvivente che nella notte di mercoledì 6 aprile 2022 aveva danneggiato e rapinato un bar in via Mantova: nei guai un cittadino 35enne di origini straniere.

Danneggia e rapina un bar a Cremona: nei guai un 35enne

Nell’ambito dei controlli disposti dal Questore di Cremona, incrementati in particolare nel fine settimana e finalizzati alla prevenzione della commissione di reati, la Polizia di Stato di Cremona ha individuato l’autore del furto e del danneggiamento avvenuto la notte di mercoledì 6 aprile 2022 in un bar di via Mantova.

Infatti, il personale delle Volanti, durante la medesima notte, era intervenuto per schiamazzi presso un’abitazione di un cittadino straniero di 35 anni, in chiaro stato di alterazione, dove aveva notato un importante quantitativo di merceria di dubbia provenienza, tra alimentari e bevande, accatastate vicino all’ingresso.

Gli operatori, infatti, durante il sopralluogo effettuato alcune ore dopo presso un bar di via Mantova, hanno ricondotto il furto a quanto avevano in precedenza riscontrato all’interno dell’abitazione dello straniero. Inoltre, durante il meticoloso sopralluogo, avvenuto anche tramite il personale della Polizia Scientifica, era stato ritrovato un telefono cellulare che, a seguito di specifici accertamenti, è risultato essere normalmente in uso al medesimo soggetto. A quel punto gli operatori, dopo averlo rintracciato, hanno restituito il compendio del furto al titolare dell’esercizio commerciale, denunciando il 35enne straniero alla Procura della Repubblica di Cremona per i reati di furto aggravato e danneggiamento aggravato.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter