Sereni Orizzonti

Covid-free da mesi la RSA di Fiesco: incontri protetti e videochiamate con i familiari

Soddisfazione del personale quotidianamente impegnato nella sanificazione degli ambienti così come nell’utilizzo scrupoloso di mascherine, guanti e camici monouso.

Covid-free da mesi la RSA di Fiesco: incontri protetti e videochiamate con i familiari
Crema, 29 Settembre 2020 ore 10:51

Fiesco, Covid-free da mesi la RSA di “Sereni Orizzonti”. Una stanza attrezzata per gli incontri con i familiari mentre continua anche il servizio di videochiamate all’esterno.

Covid-free da mesi la RSA di Fiesco

Sono ormai diversi mesi che risulta completamente Covid-free la Residenza sanitaria per anziani di Fiesco, gestita dal gruppo “Sereni Orizzonti” all’interno dell’ex Istituto salesiano. Un risultato ottimale – in controtendenza rispetto al graduale aumento dei casi recentemente registrato in provincia di Cremona – che riempie di soddisfazione il personale di questa struttura, quotidianamente impegnato nell’accurata sanificazione degli ambienti così come nell’utilizzo scrupoloso di mascherine, guanti e camici monouso. «Possiamo offrire a tutti i nostri ospiti camere singole, con bagni privati e televisore» osserva il direttore Ivano Negri «e credo che questa possibilità di isolamento sia una chiave del nostro successo».

Le limitazioni nelle visite

Per i familiari degli ospiti il prezzo da pagare per la sicurezza dei propri cari sono purtroppo le limitazioni imposte durante le visite: ancora adesso vengono consentiti soltanto incontri protetti (con mascherina e gel igienizzante) e a distanza di due metri di un solo congiunto per massimo mezz’ora, su appuntamento e alla presenza comunque di un operatore. Con l’arrivo della stagione fredda anche in questa Rsa di “Sereni Orizzonti” è stata allestita un’apposita stanza dedicata alle visite, attrezzata con una parete divisoria in plexiglass trasparente. Per ovviare alla forzata limitazione dei contatti, in tutti questi mesi è stato comunque sempre garantito in determinate fasce orarie – con particolare attenzione agli ospiti allettati – un regolare servizio di videochiamata ai propri familiari tramite WhatsApp: una medicina davvero efficace, in grado di risollevare immediatamente l’umore suscitando forti emozioni positive.

TORNA ALLA HOME

Top news regionali
Turismo 2020
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia