"esperienza straorinaria"

Coronavirus: l’Assessore Viola ringrazia i volontari di CremonaAiuta

Un coordinamento di associazioni e singoli volontari, organizzato dal Comune di Cremona.

Coronavirus: l’Assessore Viola ringrazia i volontari di CremonaAiuta
Cremona, 26 Maggio 2020 ore 14:33

L’Assessore Viola sta ringraziando a piccoli gruppi i volontari di CremonaAiuta. Un’esperienza straordinaria, un coordinamento di associazioni e singoli volontari, organizzato dal Comune di Cremona

Coronavirus: l’Assessore Viola ringrazia i volontari di CremonaAiuta

In questi giorni l’Assessore alle Politiche Sociali e Fragilità Rosita Viola sta incontrando, a piccoli gruppi, i volontari di CremonAiuta, un’esperienza straordinaria, un coordinamento di associazioni e singoli volontari, organizzato dal Comune di Cremona con i referenti dei Servizi Sociali e della Protezione Civile, per dare risposte a bisogni primari durante l’emergenza e a tanti servizi a domicilio.

“Quando sarà possibile, in sicurezza – dichiara l’Assessore Viola – li ringrazieremo uno a uno invitandoli a Palazzo Comunale, perché l’impegno per la nostra città in questi mesi difficili e di sofferenza merita di essere raccontato e ancor di più valorizzato. Ieri mattina ho incontrato i volontari dell’Associazione Amici di Gianni e Massimiliano, del Comitato Soci Coop, di ARCI Cremona e gli scout della CNGEI che ogni giorno, dall’inizio dell’emergenza sanitaria, sono impegnati nella preparazione e consegna di spese a persone malate e famiglie in difficoltà. In stretto accordo con i Servizi Sociali sono più di nove i volontari impegnati a raccogliere le richieste e le necessità quotidiane di tante famiglie in difficoltà, ed altri otto per le consegne a domicilio. Un grazie sincero a tutti loro”.

Presente all’incontro Vittorio Cavaglieri, responsabile dell’Associazione Gianni e Massimiliano: “Non potevamo rimanere indifferenti alla richiesta di aiuto da parte dell’Amministrazione Comunale per fronteggiare l’emergenza sociale che si è aggravata a causa dell’epidemia che ha colpito con estrema violenza anche la nostra città. L’unione fa la forza e così, grazie alla disponibilità di altre realtà del territorio, abbiamo messo in piedi un bel gruppo di lavoro che, nonostante le fatiche, riesce ogni giorno a consegnare le numerose spese prenotate da persone e famiglie in difficoltà”.

“Il lavoro che i nostri volontari stanno portando avanti senza sosta ormai da parecchie settimane è snervante sia a livello fisico che umano in quanto le ore impegnate sono parecchie. Entrando nelle case di queste persone intravediamo nei loro volti e occhi tutta la loro disperazione e impotenza ma per noi è uno stimolo in più per darci il coraggio nel sostenere gli sforzi e i sacrifici”, è il commento di Luisa Vivian, in rappresentanza del Comitato Soci Coop Cremona, e di Aurora Diotti per ARCI Cremona, presenti anche loro all’incontro con l’Assessore Viola.

Cos’è CremonAiuta

CremonAiuta è l’iniziativa promossa dal Comune di Cremona finalizzata a valorizzare e coordinare quei cittadini che si rendono disponibili per garantire, in questa momento di emergenza, interventi ed azioni mirate a favore dei soggetti più fragili, in particolare gli anziani. Nell’ambito di tale iniziativa l’Amministrazione Comunale ha aperto, presso il Banco BPM, un conto corrente dedicato in modo da contribuire a sostenere le persone in difficoltà. Le coordinate bancarie del conto corrente sono le seguenti: IT32 E 05034 11401 000000191919. Le donazioni sono detraibili ai sensi dell’art. 66 del Decreto Legge 17 marzo 2020, n. 18 (Incentivi fiscali per erogazioni liberali in denaro e in natura a sostegno delle misure di contrasto dell’emergenza epidemiologica da COVID-19).

3 foto Sfoglia la gallery

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news regionali
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia