NEL MANTOVANO

Controlli nelle RSA: i Nas di Cremona sequestrano documentazione sanitaria

Le perquisizioni sono state effettuate nei giorni scorsi in 9 differenti residenze per anziani. 

Controlli nelle RSA: i Nas di Cremona sequestrano documentazione sanitaria
Cronaca 01 Giugno 2020 ore 14:42

Controlli dei Nas di Cremona nelle RSA: le perquisizioni sono state effettuate nei giorni scorsi in 9 differenti residenze per anziani del Mantovano. A riportarlo sono i colleghi di prima Mantova.

Controlli nelle RSA

Nei giorni scorsi i carabinieri del Nas di Cremona insieme ai militari del comando provinciale Carabinieri di Mantova e al personale del nucleo P.E.F. della guardia di finanza di Mantova, coordinati dalla procura della repubblica di Mantova, nell’ambito delle iniziative afferenti l’emergenza Covid-19, a seguito di denunce ed esposti indirizzati all’autorità giudiziaria, hanno eseguito mirati accertamenti presso alcune RSA del Mantovano.

Sequestrata documentazione sanitaria e contabile

Nove in totale le residenze per anziani finite nel mirino dei controlli situate a Mantova e provincia:  Castiglione delle Stiviere, Schivenoglia, Canneto sull’Oglio, Guidizzolo, Borgo Virgilio, San Benedetto Po e Serravalle al Po che si sono concluse con il sequestro di documentazione sanitaria, amministrativa e contabile attinente le strutture stesse e gli ospiti deceduti nell’arco temporale decorrente dal 1 febbraio al 28 maggio 2020.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli