NEL MANTOVANO

Controlli nelle RSA: i Nas di Cremona sequestrano documentazione sanitaria

Le perquisizioni sono state effettuate nei giorni scorsi in 9 differenti residenze per anziani. 

Controlli nelle RSA: i Nas di Cremona sequestrano documentazione sanitaria
01 Giugno 2020 ore 14:42

Controlli dei Nas di Cremona nelle RSA: le perquisizioni sono state effettuate nei giorni scorsi in 9 differenti residenze per anziani del Mantovano. A riportarlo sono i colleghi di prima Mantova.

Controlli nelle RSA

Nei giorni scorsi i carabinieri del Nas di Cremona insieme ai militari del comando provinciale Carabinieri di Mantova e al personale del nucleo P.E.F. della guardia di finanza di Mantova, coordinati dalla procura della repubblica di Mantova, nell’ambito delle iniziative afferenti l’emergenza Covid-19, a seguito di denunce ed esposti indirizzati all’autorità giudiziaria, hanno eseguito mirati accertamenti presso alcune RSA del Mantovano.

Sequestrata documentazione sanitaria e contabile

Nove in totale le residenze per anziani finite nel mirino dei controlli situate a Mantova e provincia:  Castiglione delle Stiviere, Schivenoglia, Canneto sull’Oglio, Guidizzolo, Borgo Virgilio, San Benedetto Po e Serravalle al Po che si sono concluse con il sequestro di documentazione sanitaria, amministrativa e contabile attinente le strutture stesse e gli ospiti deceduti nell’arco temporale decorrente dal 1 febbraio al 28 maggio 2020.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news regionali
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia