Menu
Cerca
Bagnolo Cremasco

Collaboratrice domestica infedele deruba la proprietaria di preziosi gioielli e li rivende a un “compro-oro”

Valore refurtiva: circa 10mila euro.

Collaboratrice domestica infedele deruba la proprietaria di preziosi gioielli e li rivende a un “compro-oro”
Cronaca Crema, 14 Aprile 2021 ore 13:18

Bagnolo Cremasco, collaboratrice domestica approfitta della fiducia della proprietaria di casa derubandola di importanti gioielli. Denunciata dai Carabinieri.

Denunciata 46enne

I Carabinieri della Stazione di Bagnolo Cremasco, a conclusione di indagini di polizia giudiziaria hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Cremona una 46enne, divorziata, collaboratrice domestica e pregiudicata per fatti specifici, per il reato di furto in abitazione.

Deruba la proprietaria

La donna, approfittando della fiducia che l’anziana vittima, proprietaria dell’appartamento presso il quale lavorava come collaboratrice domestica aveva riposto riposta in lei, tra novembre 2020 e marzo 2021 la derubava di alcuni importanti monili tra cui due girocolli d’oro, un bracciale anch’esso in oro marca “Gucci”, un paio di orecchini in oro a cerchio ed un orologio d’oro da donna marca “Longines”.

Le indagini

Accortasi degli ammanchi, l’ignara vittima si è così rivolta ai Carabinieri della locale Stazione denunciando l’accaduto; i militari investigando sulle abitudini della vittima e sui frequentatori dell’appartamento, in breve tempo sono giunti alla sua collaboratrice domestica che, nel frattempo aveva provveduto a rivendere la refurtiva ad un “compro-oro” della città di Crema.

Questo ha così permesso di identificare senza ombra di dubbio la collaboratrice domestica della vittima come l’autrice dei sei furti che hanno arrecato alla vittima un danno quantificato in circa Euro 10.000,00.