Clochard morto a Mantova: cadavere martoriato dai topi

Abbandonato al freddo probabilmente da giorni, l'uomo è stato identificato.

Clochard morto a Mantova: cadavere martoriato dai topi
03 Marzo 2018 ore 12:14

Clochard morto a Mantova: orribile scoperta presso una ex fabbrica di Mantova.

Clochard morto: è probabile sia successo giorni fa

Una di quelle storie tristi che non si vorrebbe mai raccontare. Il cadavere di un clochard è stato rinvenuto presso una ex fabbrica dismessa di Mantova in cui aveva ricavato il suo alloggio di fortuna. Si presume che le cause della morte siano da addurre al freddo di questi giorni. Date le condizioni in cui è stato rinvenuto il corpo non si esclude che la morte sia sopraggiunta qualche giorno fa.

52enne con problemi di alcol e malato

L’uomo è stato identificato: si tratta di Ben Abdelkader, 52enne tunisino, da anni a Mantova. Pare che avesse problemi di alcol e fosse da tempo malato. I servizi sociali del Comune cercavano di seguirlo, ma lui opponeva spesso una ferrea resistenza. Di casi di senzatetto che rifiutano l’aiuto di cooperative e servizi sociali ci aveva già parlato, sempre nell’ambito dell’allarme gelo, Alessandra Lomini che si occupa professionalmente della gestione di queste realtà sul territorio.

Martoriato dai topi

L’orribile scoperta del corpo del tunisino è toccata un suo connazionale che ha immediatamente dato l’allarme. Dai primi rilievi non si riscontrano segni di violenza e l’ipotesi assideramento resta la più accreditata. Il cadavere era in pessime condizioni in quanto parzialmente rosicchiato dai topi.

 

Top news regionali
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia