CREMONA

Chiaramente alterato alla guida rifiuta il test sugli stupefacenti, denunciato

Nei guai è finito un 44enne fermato durante un controllo alla circolazione stradale

Chiaramente alterato alla guida rifiuta il test sugli stupefacenti, denunciato
Pubblicato:

Il conducente di una vettura rifiuta il test sugli stupefacenti, denunciato dai carabinieri della Sezione Radiomobile di Cremona un uomo di 44 anni.

Denunciato 44enne

I carabinieri della Sezione Radiomobile di Cremona hanno denunciato il rifiuto di sottoporsi al test sugli stupefacenti da parte di chi guida un veicolo un uomo di 44 anni, con precedenti di polizia a carico.

Il controllo

Il pomeriggio di lunedì 5 febbraio 2024, poco dopo le 17.30, una pattuglia della Radiomobile si trovava nella zona del quartiere Po a Cremona quando ha notato un’auto a velocità sostenuta. Il conducente, alla vista dell’auto di servizio, ha svoltato, ma i militari hanno deciso di fermare il mezzo ed effettuare il controllo.

Segni di alterazione

Il 44enne alla guida mostrava chiari sintomi di alterazione, tenuto conto dell’atteggiamento e delle sue condizioni psicofisiche. Valutato che non aveva bevuto alcolici, i militari hanno pensato che l’uomo avesse recentemente assunto degli stupefacenti.

Per questo motivo, lo hanno invitato a recarsi con loro presso una struttura sanitaria per gli accertamenti clinici sull’uso di droghe, al fine di verificare il suo stato di alterazione. Ma l’uomo ha rifiutato categoricamente di seguire i militari presso l’ospedale e di effettuare i relativi test.

Patente ritirata

Di conseguenza, i militari della Radiomobile lo hanno denunciato per il rifiuto di eseguire gli specifici accertamenti e la sua patente di guida è stata immediatamente ritirata.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali