Offesa al sentimento religioso

Chiara Ferragni come la Madonna, denunciata per blasfemia dal Codacons

"Sfrutta la figura della Madonna e la religione a scopo commerciale".

Chiara Ferragni come la Madonna, denunciata per blasfemia dal Codacons
Cremona, 28 Settembre 2020 ore 09:13

Chiara Ferragni denunciata dal Codacons per blasfemia dopo essere apparsa su Instagram nei panni della Madonna.

Chiara Ferragni come la Madonna

La versione ‘Chiara Ferragni Madonna’ fa insorgere il Codacons. L’Associazione dei Consumatori si è fatti scagliata contro la famosa influencer, dopo che quest’ultima ha pubblicato sul suo profilo Instagram un fotomontaggio nel quale appare come una Madonna. La fashion blogger di Cremona si mostra in quelle che sono le tradizionali vesti comunemente attribuiti alla Vergine Maria.

Denunciata dal Codacons

Inutile dire che l’immagine ha scatenato un grande caos. E il Codacons l’ha accusata addirittura di blasfemia e di avere offeso il comune sentimento religioso.

“Presentiamo un esposto alla Procura della Repubblica e al Ministro dei beni culturali Dario Franceschini affinché intervengano su quella che non è una provocazione, ma una grave mancanza di rispetto per i cristiani, per l’intero mondo religioso e per l’arte in genere – spiega il Codacons – L’immagine che raffigura la Ferragni nei panni di una moderna Madonna con bambino dipinta da Giovanni Battista Salvi detto il Sassoferrato sfrutta la figura della Madonna e la religione a scopo commerciale, essendo noto come la Ferragni sia una vera e propria “macchina da soldi” finalizzata a vendere prodotti, sponsorizzare marchi commerciali e indurre i suoi follower all’acquisto di questo o quel bene”.

I precedenti

Non è il primo scontro fra il Condacons e i Ferragnez. Il Movimento dei consumatori due anni fa si era già scagliato contro l’influencer per il costo dell’acqua firmata dall’imprenditrice cremonese e venduta a 8 euro ma anche quando il suo nome fu accostato al Festival di Sanremo e, secondo il Codacons, si sarebbe tratta di “una scelta sbagliata in quanto l’azienda dovrebbe individuare modelli più adatti all’interno di programmi diretti ad un vasto pubblico”. Il commento di Fedez? “Mi mancavano!”.

TORNA ALLA HOME

Top news regionali
Turismo 2020
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia