Menu
Cerca
Un colpo di pistola

Carabiniere 21enne si toglie la vita in caserma a Pizzighettone

Il giovane militare era arrivato da Colleferro nella giornata di lunedì.

Carabiniere 21enne si toglie la vita in caserma a Pizzighettone
Cronaca Cremona, 29 Novembre 2020 ore 09:56

Carabiniere 21enne si toglie la vita in caserma a Pizzighettone: si è sparato un colpo di pistola. Era arrivato da Colleferro lunedì scorso.

Carabiniere 21enne si toglie la vita

Lutto nell’Arma dei Carabinieri. Un dramma avvenuto nella serata di venerdì 27 novembre nella caserma di Pizzighettone. Un giovane carabiniere, di appena 21 anni, è stato trovato privo di vita nella sua camera. Dopo gli accertamenti effettuati si è potuto stabilire che si è trattato di un gesto estremo: il 21enne si è infatti tolto la vita sparandosi un colpo con la pistola d’ordinanza.

Arrivato in provincia lunedì

Da accertare ancora le motivazioni del tragico gesto. Il giovane militare era arrivato in provincia di Cremona, da Colleferro, solo nella giornata di lunedì. Nessun biglietto è stato lasciato per spiegare l’accaduto.

LEGGI ANCHE

Natale, nuovo Dpcm: tutte le anticipazioni su spostamenti, cene e regali