Cronaca

Bambina di 10 anni chiede aiuto al centralino “emergenza infanzia”

Denunciata la madre 43enne per maltrattamenti e abbandono di minore.

Bambina di 10 anni chiede aiuto al centralino “emergenza infanzia”
Cronaca Soresina, 06 Ottobre 2018 ore 12:16

Bambina chiede aiuto al 114, il centralino di “emergenza infanzia”.

Bambina chiede aiuto

A Casalmorano al termine di accertamenti, è stata denunciata per i reati di maltrattamenti in famiglia e abbandono di minore un’operaia 43enne, originaria del Bangladeshl.

La donna è ritenuta responsabile di reiterati maltrattamenti (in particolare per le condizioni ambientali di degrado in cui era costretta a vivere) ed abbandono nei confronti della figlia minore di 10anni.

Portata in una casa protetta

Nello specifico nel mese di agosto, a seguito  di richiesta pervenuta al centralino del 114 “emergenza infanzia”, su richiesta della stessa bambina, i militari sono intervenuti presso l’abitazione di residenza della donna, constatando l’effettivo stato di abbandono e le pessime condizioni igieniche e sanitarie della minore che è stata quindi affidata ad una casa protetta come disposto dalle competenti Autorità Giudiziarie.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE