Bagno di folla per il Comandante Alfa, l’uomo dal volto coperto

Realizzati a Pizzighettone due incontri con il cofondatore del GIS (Gruppo di Intervento Speciale dell’Arma dei Carabinieri dei Carabinieri).

Bagno di folla per il Comandante Alfa, l’uomo dal volto coperto
Cronaca Cremona, 06 Ottobre 2019 ore 09:37

L’Associazione Nazionale Carabinieri della Sezione di Pizzighettone ha promosso due incontri con il cofondatore del GIS (Gruppo di Intervento Speciale dell’Arma dei Carabinieri dei Carabinieri), prima con gli studenti poi con la popolazione, entrambe di successo

L’incontro con gli studenti

Il Comandante Alfa la mattina del 21 settembre 2019 ha incontrato gli studenti all’Istituto Comprensivo “Enrico Fermi” di Pizzighettone per un momento di confronto con i ragazzi durante il quale ha affrontato i temi della legalità e bullismo: incuriositi da quella figura che necessita di tutelare la propria identità, gli alunni sono stati attenti e attivi nel dialogo.

L’incontro con la popolazione

Il secondo appuntamento si è svolto nella Casamatta 26 della cerchia muraria di Pizzighettone, letteralmente gremita di persone. Un incontro durante il quale il Comandante Alfa ha parlato delle proprie esperienze, delle missioni e della vita da Carabiniere del GIS oltre a rispondere alle numerose domande del pubblico.

Le dichiarazioni del Presidente dell’Anc di Pizzighettone

«Voglio ringraziare tutti i soci dell’Associazione Nazionale Carabinieri – Sezione di Pizzighettone che mi hanno aiutato ad organizzare questo evento, gli sponsor per il contributo, tutti gli amministratori presenti e coloro che, in diversa misura hanno contribuito all’ottima riuscita della serata. Un ringraziamento speciale vorrei dedicarlo alla Stazione di Pizzighettone dell’Arma dei Carabinieri i cui uomini contribuiscono, aiutano e sostengono la nostra Associazione nel silenzio, come spesso succede agli uomini della Benemerita, ma ciò non significa che il loro impegno non sia meno importante» dichiara Stefano Subitoni, Presidente dell’ANC di Pizzighettone.

Riconoscimenti Comandante Alfa

Le medaglie

Tra le medaglie guadagnate dal comandante Alfa troviamo: Medaglia Mauriziana al Merito di dieci lustri di carriera militare; Medaglia Afghana Loya Jirga consegnata dal presidente Hamid Karzai per l’Operazione Corona; Croce Commemorativa per l’Attività di soccorso internazionale in Iraq; Croce Commemorativa per il Mantenimento della pace in Afghanistan; Croce d’Oro al Merito dell’Arma dei Carabinieri.

Elogi militari per le missioni

Tra gli elogi militari per le missioni troviamo: Kabul (Afghanistan); Missione IFOR e Missione SFOR Mostar (Bosnia Erzegovina); Missione Antica Babilonia Nassiriya (Iraq); Missione NTM – I Baghdad (Iraq).

Riconoscimenti istituzionali

Tra i riconoscimenti istituzionali troviamo: commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica italiana; Cavaliere dell’Ordine Militare d’Italia; Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica italiana; Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica italiana.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità