Menu
Cerca

Assalto Zanardi Moto: un buco nel muro della ditta vicina e poi razzia

La concessionaria di Rivolta ha subito un furto nelle notte tra mercoledì e giovedì. Purtroppo non è la prima volta.

Assalto Zanardi Moto: un buco nel muro della ditta vicina e poi razzia
Cronaca Crema, 27 Luglio 2018 ore 10:17

Nuovo raid da Zanardi Moto. Rubati denaro, tre caschi e capi d’abbigliamento per motociclisti.

Zanardi moto ancora nel mirino

Nella notte tra mercoledì e venerdì i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile sono intervenuti alla concessionaria “Kawasaki – Zanardi Moto” per un furto. Una banda, dopo aver aperto un buco sul muro perimetrale della ditta confnante, è penetrata all’interno. Una volta dentro ha rubato il denaro presente nel registratore di cassa, tre caschi e abbigliamento tecnico da motociclista. Il danno, ancora da quantificare, è coperto da assicurazione. L’autorità giudiziaria verrà informata dai carabinieri della stazione locale che procedono alle indagini con il Norm.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE!