Menu
Cerca

Arrestato pregiudicato nigeriano calci e pugni agli agenti

Fermato in stato di ebbrezza dopo segnalazioni dei residenti che venivano disturbati dai suoi schiamazzi.

Arrestato pregiudicato nigeriano calci e pugni agli agenti
Cronaca Cremona, 25 Maggio 2018 ore 12:38

Arrestato pregiudicato nigeriano di 44 anni.

Arrestato pregiudicato nigeriano

Arrestato a Cremona per i reati di resistenza a Pubblico Ufficiale, lesioni personali aggravate e danneggiamento aggravato: O.O.W., nato in Nigeria cl. 1973, in Italia s.f.d., in regola con permesso di soggiorno, pregiudicato.

Stato di ebbrezza

Nella notte appena passata, intorno alla 01.00, gli agenti sono intervenuti in via Dante, su richiesta di alcuni residenti disturbati dal comportamento dell’uomo, in evidente stato di ebbrezza alcolica. Si è rifiutato di fornire le generalità Accompagnato in caserma, nel corso delle operazioni di identificazione ha iniziato ad inveire contro i militari al fine di impedirgli la redazione delle previste contestazioni, in particolare sferrando calci e pugni nei loro confronti.

Lesioni

Per riportarlo alla calma e fermarlo, due Carabinieri hanno riportato lesioni, seppur non gravi. Nel corso dell’episodio ha ance danneggiato una porta.  Espletate le formalità di rito, è stato trattenuto presso le camere di  sicurezza del comando di Cremona, in attesa direttissimo previsto per la mattinata odierna.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli