Arrestata pusher 29enne: trovata con quasi 8 chili di droga

In manette anche un 30enne di Pianengo al quale la donna aveva ceduto 5 etti di marijuana.

Arrestata pusher 29enne: trovata con quasi 8 chili di droga
Cronaca Crema, 18 Dicembre 2019 ore 11:29

Nella serata di ieri 17 dicembre 2019 i Carabinieri del N.O.R. – Aliquota Operativa di Crema unitamente ad un equipaggio della Stazione di Romanengo, nell’ambito dei servizi di contrasto ai reati in materia di stupefacenti, hanno proceduto al controllo di un’autovettura Fiat Punto lungo la SP 235 a Romanengo.

Un chilo di hashish in macchina

A bordo dell’auto vi era la sola proprietaria F.G., 29enne, disoccupata, pregiudicata, residente a Chieve (CR). I militari hanno effettuato un accurato controllo del mezzo trovando 1 chilo di hashish suddiviso in 20 “panetti” da 50 grammi cadauno.

Altri 6 chili di droga in casa

A seguito del rinvenimento della sostanza stupefacente i Carabinieri hanno eseguito anche due perquisizioni domiciliari presso due abitazioni in uso alla donna, una a Montodine e la seconda a Crema. L’attività ha consentito di recuperare ulteriori 2 chili di hashish e 4 chili di marijuana oltre che materiale per la pesatura ed il confezionamento dello stupefacente.

Due arresti

L’attività d’indagine ha fatto inoltre emergere che poco prima la donna aveva ceduto dello stupefacente ad un soggetto che è stato poi rintracciato ed identificato in B.G., 30enne, incensurato, residente a Pianengo. Quest’ultimo è stato trovato in possesso di 500 grammi di marijuana oltre che di due bilancini di precisione.

I due soggetti pertanto sono stati dichiarati in stato d’arresto e tradotti rispettivamente presso la casa di reclusione “femminile” di Brescia “Verziano” e la Casa Circondariale di Cremona a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità