Menu
Cerca

Anziana investita mentre attraversa sulle strisce: “Un fenomeno in costante aumento”

Codacons: "Ridurre i limiti a 30km/h nei centri abitati".

Anziana investita mentre attraversa sulle strisce: “Un fenomeno in costante aumento”
Cremona, 25 Novembre 2019 ore 17:32

Anziana investita mentre attraversa sulle strisce, Codacons: “Un fenomeno in costante aumento. E’ evidente come una delle principali ragioni sia la velocità elevata. Per questo il Codacons si batte per una riduzione del limite di velocità a 30 km/h nei centri abitati”.

Anziana investita mentre attraversa sulle strisce: “Un fenomeno in costante aumento”

A Cremona, una donna di 83 anni è stata investita domenica 24 novembre 2019, intorno alle 19, all’incrocio tra Corso Vittorio Emanuele e via Ruggero Manna mentre attraversava sulle strisce pedonali. L’anziana donna ha riportato varie contusioni al tronco e agli arti ed essendo stata sbalzata a terra, ha battuto anche la testa. E’ stata prontamente soccorsa da un’autoambulanza che si trovava in zona e poi dall’auto medica prima di essere trasportata in Ospedale per accertamenti. Fortunatamente non ha riportato gravi conseguenze. Sul posto anche una pattuglia della Polizia Locale.

Portare il limite nei centri urbani a 30 km/h

Codacons: “I dati parlano di un costante aumento di questa forma di incidentalità il più delle volte causata dall’eccessiva velocità delle auto nei centri urbani. Per questa ragione il Codacons si batte per un abbattimento del limite di velocità nei centri urbani e per la sua fissazione a 30 km/H. Il Codacons Cremona si riserva la costituzione di parte civile nell’instaurando procedimento penale”.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli